Azioni Poste Italiane: il Rally Continua secondo Goldman Sachs

Il Prezzo delle azioni di Poste Italiane continuerà il suo rally secondo gli analisti di Goldman Sachs; considerando che negli ultimi 12 mesi ha avuto un incremento da 6,00 euro per azione il 24 ottobre 2018 a 10,98 euro un anno dopo, il 24 ottobre 2019, con un guadagno di circa il 90% solo della quotazione.

Secondo gli analisti di Goldman Sachs, il Target Price di questo titolo è buy fino a 13 euro per azione.

Azioni Poste Italiane: il Rally Continua secondo Goldman Sachs
Quotazione azioni Poste italiane da fine ottobre 2018 a fine ottobre 2019

La Nostra valutazione ai tempi dell’IPO, fu anche troppo ottimistica.

Il prezzo di questo titolo azionario rimase intorno al prezzo dell’IPO per svariato tempo, deludendo anche quei tanti risparmiatori che avevano puntato su questo titolo per fare un investimento redditizio.
Purtroppo per loro nonostante Poste avesse un apparato enorme tra sportelli bancari, commesse statali e fiducia nel marchio, nei primi anni non ha saputo sfruttare le sue enormi potenzialità, ma le cose sono cambiate negli ultimi mesi.

Il valore del titolo azionario Poste Italiane aumenterà ancora secondo Goldman Sachs

Secondo questi analisti, il valore delle azioni potrebbe arrivare a 13 euro l’una perchè – finalmente – questa azienda sta finalmente sfruttando le sue enormi possibilità di crescita nel campo creditizio italiano.

Le offerte di investimenti e prestiti di Poste stanno aumentando in modo considerevole, non limitandosi più a solo risparmio postale,  se si pensa che prima erano limitate quasi esclusivamente ai Buoni Fruttiferi e ai libretti postali ma a tutta una serie di investimenti dai fondi al trading a nuove forme di servizi come i pagamenti digitali tramite le tante carte di credito e carte prepagate che si possono utilizzare anche online.

Servizi utilizzati da milioni di persone in Italia, servizi che generano un gran numero di operazioni e grandi entrate, riuscendo a stimolare gli utili in modo considerevole, come si evince dal report di Goldman Sachs.

azioni di poste italiane

Strumenti finanziari Poste italiane che stanno facendo la differenza

Trading Bancoposta

BFP Risparmio Semplice

Piani di accumulo PAC 

Pensione integrativa 

Postepay Evolution Carta di credito Ricaricabile 

Prestiti postali

Prestito casa 

Prestito auto Bancoposta 

Cessione del quinto bancoposta 

Consolidamento debiti

L'Economia e la Finanza dalla parte del consumatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *