Azioni Banca Popolare di Vicenza: non conviene investire

Si investe nelle azioni Banca Popolare di Vicenza? Ormai Banca Intesa Sanpaolo ha preso il controllo di quest’altra piccola banca veneta, dopo i disastri del 2016.
Anche Borsa Italiana aveva lasciato una informativa positiva sul futuro ingresso di BP di Vicenza al mercato borsistico italiano, ma vediamo insieme che tipo di operazione stanno approntando quelli della Pop Vicenza per poter essere quotata nei listini di Piazza Affari.

Aggiornamento 2 Maggio 2016: STOP Borsa Valori:

Pochi minuti fa la Consob e Borsa Valori hanno fato sapere che non ci sono i presupposti per poter quotare in borsa le azioni della popolare vicentina.
La raccolta di fondi è stata un fallimento ed il flottante era troppo esiguo, quindi ora si rinizia da zero e potrebbe delinearsi un Bail In per correntisti, azionisti, obbligazionisti e tutti coloro che hanno conti e risparmi per un totale superiore a 100 mila euro.

I problemi e reclami di Banca Popolare:

La Consob ha avviato dei provvedimenti ( saranno pesanti sanzioni) contro ex dirigenti di POP Vicenza.
La irregolarità più frequente è il profilo di rischio del cliente non veritiero, che spingevano i clienti a comprare le azioni della stessa banca senza sapere bene a cosa andassero incontro.

Per in base a questi gravi motivi, ora ci sono quasi 5.000 reclami da parte dei clienti della banca, reclami che avranno anche dei rimborsi, una volta che tutti i procedimenti saranno andati a buon fine per i coloro che hanno fatto queste denunce, ma certo, ci vorranno degli anni, visti i tempi dalla magistratura civile, che poi devono allacciarsi con le valutazioni degli enti preposti.

Altre quotazioni in Borsa di banche (e non) da tenere d’occhio:

 Azioni Veneto Banca  Azioni Apple  Azioni Technogym
 Azioni Unicredit  Azioni Tesla Motors  Azioni Enav

 

Azioni Banca Popolare di Vicenza: non conviene investire

Azioni Banca Popolare di Vicenza, conviene investire?

L’aumento capitale previsto della banca sarà così ripartito:

  • 375 milioni di amento: sarà destinato ai piccoli investitori, di cui 300 ai vecchi soci e  75 milioni al pubblico.
  • 1 miliardo e 125 milioni, a investitori istituzionali.

Prezzo azioni Banca Popolare di Vicenza:

Si parla di un prezzo di collocamento di 0,10 euro ad azione, cosa che difficilmente piacerà ai vecchi azionisti, visto che solo poche settimane fa, il prezzo delle azioni doveva essere del 3.000% in più, cioè 3 euro ad azione!!
Si prospetta quindi il futuro di una banca solida, più di tante altre banche italiane oggi, azioni che se comprate potrebbero fruttare un discreto dividendo.

Grazie a Fondo Atlante Banca Popolare non va in Bail In

I vecchi azionisti e clienti però, dovrebbero sapere che il Fondo salva Banche Atlante li ha aiutati non poco, prendendosi gran parte dei crediti non esigibili di questa banca. Ricordiamo che il Fondo Atlante è un fondo privato costituito da oltre 4 miliardi di euro che sono stati messi da 44 banche italiane che interviene per aumenti di capitale, in caso queste banche si trovino in grave difficoltà, come ad esempio ad essere vicine ad un Bail In.
Ricordiamo inoltre che per controllare se una banche è affidabile o no, bisogna guardare il suo CET 1 RATIO, più alta sarà la percentuale, più la banca sarà affidabile. Per sapere il Cet 1 Ratio di Banca Popolare di Vicenza, bisognerà attendere la sua collocazione in Borsa.

Collaboratore di Economia Italia dal 2012, scrive di economia, finanza e politica dal 2007. Diplomato in ragioneria, è pubblicista e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso l'Università degli Studi di Perugia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *