Polizze Assicurative Unicredit: Opinioni, Conviene Farle?

Sempre attiva nell’aiutare gli italiani nelle loro operazioni di risparmio e investimento, Unicredit pensa anche alla sicurezza economica, attraverso una serie di polizze assicurative mirate alle esigenze finanziarie di ognuno. Mirando all’obiettivo di costruzione di una rendita futura sicura, le polizze assicurative Unicredit si pongono come priorità quella di soddisfare le vicissitudini comuni del cliente medio, con cui si incontra strutturando soluzioni su misura.

Polizze assicurative Unicredit a premio unico e ricorrente

Pensando alla sicurezza dei propri clienti, Unicredit presenta una serie di polizze assicurative sulla vita che hanno la funzione di investimento a breve e lungo termine. Proprio per questo si definiscono polizze unit linked, ossia con versamenti periodici destinati ad un fondo, interno o esterno, con il beneficio di non essere pignorabili o sequestrabili. Le entità variano a seconda della proposta assicurativa, ma si dividono principalmente in:

  • Polizze a premio unico
  • Polizze a premio ricorrente

Sempre a seconda delle esigenze, è possibile trovare investimenti in fondi comuni settorializzati e dai versamenti graduali.

Polizze Assicurative Unicredit: Opinioni, Conviene Farle?

Polizze a premio unico

Sono polizze che prevedono il pagamento di un premio in unica soluzione alla sottoscrizione del servizio. Alcune di esse permettono inoltre di effettuare versamenti aggiuntivi.

My Selection

Investimento assicurativo con cui è possibile scegliere tra i fondi più prestigiosi delle case d’investimento internazionali. E’ una polizza a premio unico di 30,000 euro (con un limite di rischio massimo del 25%) che può essere ampliato con versamenti aggiuntivi di 5,000 euro dopo il primo mese di giacenza.

Con My Selection è possibile scegliere tra un paniere di oltre 40 fondi, di natura:

  • Azionaria
  • Obbligazionaria
  • Alternativa

Da questo paniere, il proprio portafoglio di investimento può essere diversificato scegliendo 10 fondi, modificabili e intercambiabili nel corso del tempo in base ai propri obiettivi finanziari e al proprio profilo di rischio; si possono effettuare fino a 6 cambiamenti annuali, i primi 2 gratuiti mentre i successivi dal costo di 20 euro ciascuno. Il monitoraggio qualitativo e quantitativo viene effettuato dalla società di gestione francese Amundi.

I costi di caricamento fondi vanno dall’1,50% al 2,50% calcolato sull’entità del premio, con commissione annuale dell’1,75%. La commissione di gestione fondi varia invece a seconda degli stessi.

Dal quinto anno in poi è possibile riscattare la rendita derivata dal premio unico e/o da quelli aggiuntivi senza penale alcuna, che sarà invece presente in caso di riscatto anticipato seppur in graduale riduzione dal primo anno in poi. In caso di decesso dell’assicurato, i beneficiari possono avere una maggiorazione di valore dallo 0,40% dai 65 anni di età al 20% fino ai 39 anni, fino ad un massimo di 75,000 euro.

UniValore Stars

Investimento assicurativo incentrato su un paniere di fondi interni settorializzati. A premio unico minimo di 10,000 euro e versamenti aggiuntivi minimi di 2,000 euro dal primo mese di giacenza, può essere riconosciuto un bonus dallo 0,50% all’1,50% per versamento totale uguale o superiore ai 50,000 euro.

Con durata a vita, o fino alla richiesta di liquidazione o decesso dell’assicurato, è possibile modificare le proprie scelte di investimento nel tempo. Scegliendo contemporaneamente fino a 10 fondi, si seleziona un tema settoriale:

  • Reddito, per avere un introito annuale
  • Strategie diversificate, per investire su mercati azionari e obbligazionari, rivalutando il capitale sul medio-lungo periodo
  • Crescita, per investire su mercati azionari internazionali
  • Inflazione, per proteggere il reale valore del capitale

Il fattore di rischio varia in funzione dei fondi scelti, nonché della categoria tematica, implicando un  riscatto totale o parziale inferiore al premio versato.

UniOpportunità Stars

Investimento incentrato sulle opportunità dei fondi interni assicurativi. E’ possibile proteggere parte del capitale investendo una parte di esso fino al 50% nella Gestione Separata, permettendo di farlo maturare grazie alla rivalutazione annuale. A premio unico minimo di 2,500 euro, permette di effettuare versamenti uguali o superiori alla medesima entità dopo il primo mese di giacenza.

Con durata a vita, o fino alla richiesta di liquidazione o decesso dell’assicurato, è possibile modificare le proprie scelte di investimento puntando su titoli di stato o obbligazioni a tasso fisso, selezionando un tema settoriale:

  • Reddito
  • Strategie diversificate
  • Crescita
  • Inflazione

I costi di caricamento fondi vanno dall’1% all’1,50% calcolato sull’entità del premio, con commissione annuale della Gestione Separata dell’1,20% + 12 euro di spese fisse. La commissione di gestione fondi interni assicurativi varia invece dall’1,50% al 2,20% a seconda degli stessi.

Anche in questo caso, dal quinto anno in poi è possibile riscattare la rendita derivata dal premio senza penale alcuna, che sarà invece presente in caso di riscatto anticipato seppur progressivamente ridotta dal primo anno in poi. Il riscatto parziale ha invece un costo di 20 euro.

Polizze a premio ricorrente

Sono polizze che prevedono il pagamento di un premio con cadenza e importo variabili.

UniBonus Mix

Investimento incentrato su versamenti graduali, disponibile per persone dai 18 ai 75 anni e 6 mesi, con un premio che va dai 50 euro mensili ai 600 euro annuali e una durata di versamento minima di 10 anni.

Con durata a vita, o fino a liquidazione o decesso, è possibile avere copertura assicurativa in caso di morte dell’assicurato o grave infortunio. Entro i primi 5 anni è invece previsto un indennizzo di 24 mensilità massimo in caso di infortunio o inabilità temporanea. L’investimento si può effettuare scegliendo un’unione tra Gestione Separata (che investe in titoli di stato o obbligazioni a tasso fisso) e fondo interno assicurativo:

  • Gestione Separata min 30% max 50%
  • Fondo interno min 50% max 70%

Con una rata di 50 euro mensili è possibile gestire autonomamente il proprio piano di risparmio. Si possono inoltre avere dei bonus:

  • 1,50% nel premio versato durante il primo anno
  • 4% del premio ricorrente dopo i 7 anni

Dal sesto anno in poi è possibile riscattare la rendita derivata dal premio unico e/o da quelli aggiuntivi senza penale alcuna.

Life Bonus Stars

Investimento graduale incentrato su un piano diversificato, con versamento minimo di 150 euro mensili il primo anno e 100 euro mensili negli anni successivi.

Dalla durata minima di 5 anni, permette di scegliere contemporaneamente fino a 9 fondi interni assicurativi, gestiti da Amundi Pioneer. E’ inoltre previsto un bonus del 2% sul primo versamento annuale. Il valore del premio versato può essere convertito in rendita vitalizia.

Il tasso di rischio è differente a seconda dei fondi scelti, cosa che implica un riscatto totale o parziale inferiore del premio versato.

UniBonus Strategy

Investimento graduale incentrato su un piano assicurativo diversificato, con versamento minimo di 150 euro mensili il primo anno e 100 euro mensili negli anni successivi.

Dalla durata di 10 anni, analogamente a Life Bonus Stars permette di investire su 9 fondi Pioneer gestiti da Amundi. Anche in questo caso sono previsti dei bonus:

  • 2% sul primo versamento annuale
  • 5% sul premio ricorrente dopo il sesto anno

Il valore del premio totale può essere convertito in rendita vitalizia. E’ prevista poi copertura assicurativa in caso di decesso o infortunio fino ai 75 anni. Entro i primi 5 anni è previsto invece un indennizzo di 24 mensilità massimo in caso di infortunio o inabilità temporanea fino ai 65 anni.

Conclusioni

Difficile stabilire quali siano le più convenienti tra le polizze assicurative Unicredit in quanto, a conti fatti, risultano estremamente differenti l’una dall’altra. Tuttavia, operando in modo diverso, ognuna soddisfa un obiettivo preciso incentrato in ogni caso su:

  • Protezione
  • Investimenti sicuri
  • Risparmio

E’ per questo che tutte possono risultare performanti, convenienti e di facile gestione. Occorre però capire le reali esigenze del cliente, sempre più attento e responsabile e in grado di fare scelte non solo in merito alle sue priorità, ma anche a seconda delle sue condizioni economiche.

Prodotti finanziari Unicredit: 

UCG Quotazione azioni  

Conte Gestito   

Assicurazione sulla vita

Fondi investimento Absolute Return

Certificato di Deposito MoneyBox CD

 Conto Corrente My Genius 

Pensione integrativa

 Mobile App 

Prestiti 

Prestiti Auto  

Mutuo  

CD  

Unicreditclick  

PIR  

Surroga Mutuo  

Carte di Credito Prepagate 

L'Economia e la Finanza dalla parte del consumatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *