Migliori Azioni di Petrolio da Comprare in Questo Momento

Con i prezzi del petrolio che si spingono a tornare come quelli verso la metà degli anni ’50, quest’ azione petrolifera è sulla buona strada per produrre una fonte di liquidità quest’anno. Un’occasione di fare trading con azioni interessanti, che possono considerarsi come investimento a medio termine.

 

I prezzi del petrolio sono aumentati costantemente negli ultimi mesi. Grazie al supporto dell’OPEC, il benchmark petrolifero statunitense, WTI, ha recentemente superato i 57 dollari al barile, il livello più alto dallo scorso gennaio. Nel frattempo, il greggio potrebbe avere più spazio di manovra dato che la domanda sta appena iniziando a rimbalzare e i produttori statunitensi predicano moderazione .

I produttori di petrolio stanno iniziando a incassare dopo aver speso gran parte dell’anno scorso riducendo i costi. Uno dei titoli petroliferi meglio posizionati per il contesto attuale è Devon Energy ( NYSE: DVN ) , rendendolo un acquisto top in questo momento.

Posizionato per prosperare a prezzi del petrolio più bassi

Devon Energy ha lavorato duramente nell’ultimo anno per ridurre i costi in modo da poter operare a prezzi del petrolio più bassi. La società ha venduto beni di costo più elevato e ha utilizzato il denaro per ripagare i debiti, riducendo le spese per interessi. Queste iniziative consentivano di ottenere 300 milioni di dollari di risparmi sostenibili sui costi di cassa entro la fine dello scorso anno.

Da allora la società ha portato le sue iniziative di risparmio sui costi ad un altro livello accettando una transazione di fusione tra pari con WPX Energy . L’accordo consentirà di aumentare i risparmi sui costi fino a 575 milioni di dollari entro la fine di quest’anno. Il Devon ha solo bisogno di petrolio in media $ 33 al barile nel 2021 per generare la liquidità necessaria per perforare nuovi pozzi sufficienti a mantenere il suo attuale livello di produzione. Aggiungilo a un bilancio in rafforzamento grazie al suo piano di riduzione del debito e Devon potrà prosperare a prezzi del petrolio più bassi. Può coprire il suo programma di capitale e il dividendo del 2,5% con spazio da risparmiare con petrolio a meno di $ 40 quest’anno.

Migliori Azioni di Petrolio da Comprare in Questo Momento
Immagine sopra: Prezzo del petrolio negli ultimi 40 anni

La strategia sta per dare grandi dividendi

Con i prezzi del greggio attualmente ben al di sopra del livello di cui Devon ha bisogno per mantenere le sue attuali operazioni, è sulla buona strada per generare una significativa liquidità in eccesso. Ad esempio, a $ 50 WTI, Devon potrebbe produrre più di $ 1,25 miliardi in contanti gratuiti, con un numero che supera i $ 2 miliardi se il greggio dovesse raggiungere una media di $ 60 quest’anno. Sono molti soldi per una compagnia petrolifera che attualmente ha una capitalizzazione di mercato di 12 miliardi di dollari .

Devon ha una gamma di opzioni per quei soldi. Potrebbe utilizzare i fondi per pagare più debito, perforare ulteriori pozzi per aumentare la sua produzione o restituirlo agli azionisti tramite dividendi e riacquisto di azioni. Dal momento che Devon ha già 2,1 miliardi di dollari di liquidità in bilancio, ha i fondi necessari per raggiungere l’obiettivo di ridurre il debito di 1,5 miliardi di dollari nel breve termine. Nel frattempo, non sembra probabile che la società intensificherà il suo programma di perforazione in tempi brevi. Il mercato petrolifero non ha bisogno di alcuna nuova offerta, dati gli attuali venti contrari della domanda e il fatto che l’OPEC sta frenando la produzione per sostenere i prezzi. Pertanto, sembra molto probabile che Devon restituirà agli azionisti la maggior parte del flusso di cassa libero che produce quest’anno.

Il metodo principale sarà il programma di dividendi variabili, che la società intende implementare quest’anno ora che ha concluso la sua fusione con WPX Energy. Questa strategia vedrà la società pagare fino al 50% della liquidità in eccesso ogni trimestre, a condizione che abbia un saldo di cassa di oltre $ 500 milioni, un bilancio solido e prospettive costruttive sui prezzi delle materie prime. Poiché la società attualmente soddisfa questi criteri, dovrebbe iniziare presto a effettuare questi pagamenti incrementali. Questi dividendi aggiuntivi potrebbero essere sostanzialmente superiori al pagamento di base , considerando l’ammontare di liquidità in eccesso che la società sembra pronta a produrre quest’anno.

Un modo ideale per guadagnare sui prezzi del petrolio più alti
La strategia di Devon Energy per trasformarsi in un produttore di petrolio a bassissimo costo sta iniziando a dare i suoi frutti. È sulla buona strada per produrre un’enorme quantità di liquidità in eccesso quest’anno grazie al recente miglioramento dei prezzi del petrolio. Sebbene non sia l’unico titolo petrolifero a beneficiare di questo rimbalzo, si distingue tra i suoi rivali perché prevede di restituire una parte del suo guadagno agli azionisti tramite il suo programma di dividendi variabili. Quella capacità di raccogliere immediatamente i frutti dei prezzi del petrolio più elevati è il motivo per cui Devon è in cima alla mia lista come il miglior stock di petrolio da acquistare in questo momento.

Azioni ENI

Anche l’italianissima ENI ( BIT: ENI ) rimane tra i Nostri preferiti tra le azioni petrolifere, più che altro per il suo futuro green.
In questo momento però non ci sembra un investimento dal quale si possa trarre un grande profitto. E’ più un investimento di lunga durata sul quale si può sperare in buoni dividendi ..

 

Altre azioni di settori in crescita

Idrogeno

Energia Eolica 

Energia Rinnovabile

Celle a combustibile

Colonnine di ricarica elettrica per auto

Titoli Biotech

Titoli Farmaceutici

Tecnologici

Fintech ( finanza e tecnologia )

Titoli di aziende legate al Bitcoin

L'Economia e la Finanza dalla parte del consumatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *