Conto Deposito Findomestic: Recensione, Opinioni, Costi e Rendimenti

Nell’odierna situazione economica, gli italiani danno maggiore importanza a risparmio e piccoli investimenti a basso rischio, tra tanti quelli sui conti deposito, strumenti sicuri che consentono di maturare interessi nel tempo. Nell’articolo di oggi scopriremo il conto deposito Findomestic, valutandone rendimenti ed effettiva convenienza.

Dall’esperienza del gruppo BNP Paribas, un prodotto 100% online, a zero spese e senza vincoli, che offre interessanti tassi d’interesse anche sul breve-medio periodo, favorendo una gestione responsabile dei risparmi. Versatile e sicuro, occorre comprendere però nel dettaglio le sue caratteristiche, cos’è e cosa offre il conto deposito Findomestic?

LEGGI ANCHE: Migliori Conti Deposito di questo mese

Conto Deposito Findomestic: Recensione, Opinioni, Costi e Rendimenti

Cos’è e come funziona il conto deposito Findomestic?

Presentato dall’istituto italiano Findomestic, parte del gruppo BNP Paribas, è un conto deposito nominativo a risparmio libero, che consente di accantonare capitali su cui vengono maturati interessi certi. Viene introdotto dal 2019 a seguito del primo conto corrente Findomestic. 

Completamente online, non richiede operatività da sportelli. Presenta una linea d’investimento libera, senza vincoli temporali né limitazioni nel prelievo di denaro, che sarà disponibile in ogni momento se ne abbia bisogno: in questo modo non si rischiano penalizzazioni di svincolo o interessi minori come avviene nelle linee vincolate. Può essere alimentato in due modalità:

  • Versamenti singoli, effettuando un deposito iniziale da 1.000 a 3.000 euro, seguiti da successivi depositi mensili a propria discrezione
  • Versamenti ricorrenti, senza deposito iniziale, effettuando depositi liberi da 50,00 a 1.500 euro/mese

Entrambe le modalità sono complementari e intercambiabili a seconda delle proprie esigenze: si può aprire il conto deposito con 1.000 euro iniziali, per poi alimentarlo nei mesi successivi con versamenti ricorrenti. I versamenti si effettueranno tramite bonifico dal proprio conto corrente Findomestic o conti terzi.

Rendimento conto deposito Findomestic

Caratterizzato da assoluta versatilità e libertà d’investimento e prelievo, il conto deposito Findomestic offre interessanti interessi annuali all’1% lordo per cifre fino a 10.000 euro con +0,50% lordo sulle somme eccedenti per capitali superiori ai 10.000 euro.

Di seguito alcune simulazioni da me effettuate:

Capitale depositato

Interessi lordi

Interessi netti

Guadagno/anno

2.500 euro

1,00%

0,74%

18,50 euro

4.000 euro

1,00%

0,74%

30,40 euro

6.000 euro

1,00%

0,74%

44,40 euro

7.000 euro

1,00%

0,74%

53,20 euro

8.500 euro

1,00%

0,74%

62,90 euro

10.000 euro

1,00%

0,74%

74,00 euro

11.500 euro

1,00% + 0,50%

0,74% + 0,37%

79,55 euro

13.000 euro

1,00% + 0,50%

0,74% + 0,37%

85,10 euro

15.000 euro

1,00% + 0,50%

0,74% + 0,37%

92,50 euro

16.500 euro

1,00% + 0,50%

0,74% + 0,37%

98,05 euro

18.000 euro

1,00% + 0,50%

0,74% + 0,37%

103,60 euro

20.000 euro

1,00% + 0,50%

0,74% + 0,37%

111,00 euro

 

Maturati semestralmente, gli interessi saranno effettivi anche sulle somme versate con Salva Resto, per approssimare le spese con carta di debito Findomestic da 1,00 a 5,00 euro per eccesso, e con Soglia Guadagno, per impostare un tetto massimo alle entrate sul conto corrente trasferendo l’eccesso sul conto deposito.

Come aprire il conto deposito Findomestic?

L’apertura di un conto deposito è aperta anche a chi non è già cliente Findomestic, con una procedura online semplice e veloce. Basterà andare sul sito ufficiale Findomestic.it nella sezione Conto Deposito per avviare la richiesta compilando dati anagrafici e informazioni di contatto. Saranno necessari:

  • Documento di ricoscimento valido
  • Tessera sanitaria
  • Cellulare per sms d’autorizzazione

Una volta inseriti i propri dati, si riceveranno i documenti informativi sull’apertura conto e relativa modulistica da leggere e firmare online con firma digitale: si avranno così le coordinate bancarie per ricevere i primi versamenti e attivare il conto. In caso contrario, si può richiedere l’attivazione in filiale Findomestic portando con sé la dovuta documentazione.

Qualora si scelga il versamento iniziale, per attivare il conto è necessario effettuare un deposito minimo di 1.000 euro entro e non oltre 20 giorni dall’apertura. Eventuali versamenti mensili aggiuntivi verranno depositati i giorni 5, 15 e 27 del mese. Il titolare può in ogni caso cambiare importi e periodicità e conto corrente d’appoggio.

Quanto costa il conto deposito Findomestic?

Come la maggior parte dei competitor, il conto deposito Findomestic è totalmente gratuito non prevedendo canoni o spese aggiuntive, eccetto 2,00 euro per ogni comunicazione cartacea richiesta, che sarà gratuita se online. Occorre però ricordare i suoi oneri fiscali: aliquota al 26% sugli interessi maturati e imposta di bollo al 2‰/anno su giacenze superiori ai 5.000 euro.

Il conto deposito Findomestic è sicuro?

Con un CET1 Ratio al 12,56%, BNP Paribas ( BIT: BNP) risulta uno dei più affidabili gruppi bancari d’Europa, affidabilità che si rispecchia anche in Findomestic e nel suo conto deposito. Uno strumento d’investimento estremamente sicuro, che gode non solo del rischio minimo ma anche della copertura del Fondo Interbancario Tutela Depositi fino a 100.000 euro in caso d’improbabile fallimento bancario.

Riepilogo caratteristiche conto deposito Findomestic, vediamo se conviene davvero

Di seguito le principali caratteristiche del conto deposito Findomestic con costi, rendimenti e funzionalità:

  • Canone: nessuno
  • Apertura: online, in filiale per info
  • Operatività: online
  • Linea vincolo: libera
  • Tasso lordo: 1% fino a 10.000 euro, 0,5% su eccedenze ai 10.000 euro
  • Capitalizzazione: semestrale
  • Giacenza: min 100,00 euro, max 100.000 euro
  • Depositi: gratuiti
  • Prelievi: gratuiti
  • Ritenuta fiscale: 26% su interessi
  • Imposta bollo: 2‰/anno su giacenze superiori ai 5.000 euro
  • Spese extra: comunicazioni cartacee 2,00 euro
  • Servizi extra: Salva Resto, Salva Guadagno
  • Assicurazioni: fino a 100.000 euro da Fondo Interbancario

Esaminando tali caratteristiche, non si può che notare l’assoluta versatilità e sicurezza di questo prodotto, mirato ad una gestione passiva e alla portata di ogni tipo di cliente.

Leggi altre recensioni:

Tuttavia, davanti all’assoluta convenienza delle zero spese, avendolo provato non posso considerare elevati suoi rendimenti, poiché nettamente inferiori rispetto ad altri asset: applicando interessi lordi all’1% sul mio deposito di 3.000 euro, ho avuto un guadagno netto di soli 22,2 euro, una crescita irrisoria rispetto al capitale.

A conti fatti, un rendimento comunque maggiore rispetto ad altri conti deposito liberi, che offrono solitamente tassi lordi fino a 0,30%, dettaglio che lo rende un ottimo strumento per muovere denaro che resterebbe altrimenti fermo con un investimento dal rischio irrisorio.

Anche grazie alla mia esperienza, posso quindi dare un giudizio favorevole al conto deposito Findomestic, prodotto valido e sicuro, proveniente da una realtà italiana scelta già da oltre 2 milioni di clienti.

 

Altri Conti Deposito che abbiamo recensito:

La Finanza dalla parte del piccolo investitore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *