Investire in Cardano conviene? Consigli per investimenti in criptovalute

Vediamo se conviene investire in Cardano: Cardano è una cripto valuta ibrida, se vogliamo possiamo dire creata al massimo del livello di virtualità.
Questa criptovaluta è una peer-blockchain che raccoglie in sé stessa le caratteristiche del Bitcoin, la possibilità di permettere transazioni veloci p2p similmente al Litecoin, ed alcuni tratti dell’Ethereum.
Cardano ha una metodologia di Proof of Stake incentrata sulla criptografia.
La blockchain è ritenuta sicura, ed il “team di gestione” è formato da professionisti del mondo finanziario. Dal primo di Ottobre (giorno del suo lancio) ad oggi, Cardano si colloca tra le prime 15 cripto valute per capitalizzazione. Niente male!

 

Origini ed evoluzione

 

Prima di comprendere se conviene investire in Cardano, spendiamo alcune parole sulla sua genesi ed evoluzione, in aggiunta alla premessa di cui sopra.

Cardano è stato creato da uno dei cofondatori di Ethereum: Charles Hoskinson. Assieme a Jeremy Wood ha creato una società (IOHK) con lo scopo di implementare le conoscenze tecnologiche con finalità innovative, rivedendo il meccanismo peer 2 peer. La società IOHK svilupperà il progetto e la gestione di Cardano sino al 2020.

Oltre IOHK, vi è Emurgo altra società che supporta e cura ogni aspetto commerciale: Cardano è una cripto valuta studiata, pensata con fini innovativi, con strategie di mercato volte allo sviluppo massivo.

Ritornando in tema di Proof of Stake, Cardano ha un meccanismo che richiede meno energia rispetto al Bitcoin (che utilizza la Proof of Work per essere più precisi). Il protocollo del Bitcoin è molto dispendioso: ogni transazione che genera Bitcoin richiede moltissima energia elettrica in quanto i calcoli da fare per il PC sono enormi.

Cardano, con la Proof of Stake, utilizza un algoritmo meno dispendioso e scientificamente avanzato.

Ogni passo di Cardano è programmato à studiato. A titolo di curiosità, l’evoluzione di Cardano procede con i nomi di famosi poeti inglesi, tanto che a primavera del 2018 dovrebbe entrare nella fase Shelley. Pura curiosità e bizzarria di chi cura l’evoluzione di questa cripto valuta.

Il gruppo di lavoro che cura Cardano sta implementando il software che alimenta la rete, e le caratteristiche di ibrido sopra ricordate rendono questa cripto valuta, attualmente, ricercata. A pochi mesi dal suo lancio, però, la community è ancora contenuta.

Puntualizzando al massimo, possiamo precisare che Cardano è la blockchain pura e semplice, mentre ADA è la cripto valuta collegata. D’ora in avanti parleremo di ADA e Cardano in senso unitario, anche se vi è un significato tecnico ben preciso.

Comprendere il futuro di Cardano – ADA

Decorsi solo un paio di mesi, non è ben chiaro se il futuro di Cardano possa essere un successo o meno.

La storia di Cardano è in corso, e i buoni propositi di cui sopra vanno sostenuti e consolidati.

Vi sono stati buoni casi di successo nel mondo delle cripto valute non primarie, basti pensare a Ripple che ha lanciato un sistema di scambio di monete diverse senza il bisogno dell’ausilio del dollaro: a livello globale sono più di venti gli istituti di credito che hanno considerato favorevolmente il meccanismo di Ripple.

Guardiamo il prezzo di Cardano oggi – ADA.

 

Attualmente le quotazioni di Cardano segnano quota 0,3950 contro Usd. La capitalizzazione di mercato si attesta a circa 13 miliardi di Usd. Guardando proprio il prezzo, come prima battuta sul se conviene investire in Cardano, possiamo dire come lo stesso sia appetibile. Rimane da valutare il suo comportamento ed evoluzione da qui ai prossimi mesi.

Cardano – ADA è una cripto valuta giovane, che è riuscita a passare da 3 centesimi di Usd a 50 centesimi in solo un mese con un rialzo del 1700% circa.

Tuttavia, stiamo parlando sempre di cripto valute, e i dati di questi giorni hanno mostrato una forte battuta di arresto per il Bitcoin a dispetto delle forti aspettative che hanno gli analisti. Ogni ciclo di una cripto valuta subisce pressioni dai mercati, ed il meccanismo pump and dump è da tenere bene in considerazione prima di qualsiasi investimento (pump and dump: rialzo delle quotazioni, e getta (ossia realizzo) ).

 

Cardano quale possibile fenomeno transitorio?

 Nei mercati finanziari il fenomeno Cardano viene reputato quale moda del periodo. Torto o ragione?

La giovinezza di Cardano, ed il buon trend nelle quotazioni, stanno rendendo questa cripto valuta come una meteora che non si sa quanto potrà permanere. La presa, o appeal, di questa cripto valuta è, tuttavia, forte tanto che in Asia, vi sono cash dispensers per prelevare valuta senza l’utilizzo di un sistema di cambio  Exchange online.

Se Cardano – ADA mira a rafforzarsi e rimanere nei mercati delle cripto valute, una azione di marketing molto forte deve supportare la forza tecnologica. Senz’altro la promessa tecnologica non potrà subire falle nel sistema: un crash tecnologico, si stima, non potrebbe essere ben considerato dagli investitori.

Tecnologia, marketing e presa psicologica sono gli elementi su cui deve puntare Cardano per far presa di fronte ad altre cripto valute già affermate, e alla ingombrante presenza del Bitcoin.

 

Ma allora conviene investire in Cardano?

 Tornando al quesito sul se conviene investire in Cardano o meno, cerchiamo di valutare elementi positivi e negativi di questa cripto valuta, ed esprimere un giudizio complessivo.

Cardano è riuscito in poco tempo a registrare dei risultati estremamente positivi in ambito di quotazione e capitalizzazione di mercato. L’aumento delle quotazioni pare però non abbia come supporto validi fondamentali: si teme che vi sia stata una abile azione di marketing con conseguente formazione di una bolla speculativa.

conviene investire in cardano?Se diamo uno sguardo alle promesse tecnologiche di chi cura lo sviluppo di Cardano, la cripto valuta diventa appetibile. Dietro Cardano vi è un gruppo di “tecnici” che lavorano per affinare al meglio la relativa blockchain, lato economico incluso. Il protocollo, Proof of Stake, utilizza un algoritmo avanzato  che rende questa cripto valuta sicura, e funzionale. Al momento, inoltre, è allo studio un wallet per Cardano multi funzione, oltre la ovvia conservazione della valuta.

Il fatto che in Asia, come rammentato sopra, Cardano utilizzi apparecchiature bancomat per il prelievo di valuta senza attività di Exchange, è un indice di come vi sono estimatori di questa cripto valuta che puntano sul suo sviluppo.

Cardano mette a disposizione un proprio website al fine di fornire informativa con la massima trasparenza sulla cripto valuta, analisi e trend di mercato, oltre all’ informativa sulla blockchain. L’azione di marketing è in itinere ed utile. Nulla da eccepire.

Complessivamente, si può ritenere Cardano una cripto valuta troppo giovane sulla quale investire con tranquillità. Il consiglio è di non convenienza considerati i rischi propri delle cripto valute, ed un processo di affermazione di Cardano sui mercati in corso.

Solo per chi abbia la propensione massima al rischio, Cardano può essere uno strumento di diversificazione su cui puntare nel mondo delle cripto valute.

Le migliori criptovalute

Cosa accadrà con le monete virtuali

Sito ufficiale

Collaboratore di Economia Italia dal 2012, scrive di economia, finanza e politica dal 2007. Diplomato in ragioneria, è pubblicista e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso l'Università degli Studi di Perugia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *