Le Banche Italiane Online Sono Sicure, ecco Perchè

Oggi parliamo di un argomento particolarmente ostico per i piccoli risparmiatori italiani: la sicurezza delle banche online.

Ci dispiace ribadirlo ogni volta, perchè può sembrare offensivo, ma i numeri e i dati secondo non sono mai offensivi se sono veritieri e la verità è che in Italia fino a 3 o 4 anni fa c’erano il 74% di analfabeti finanziari, oggi come oggi circa l’80% di tutti i soldi depositati in banca sono stati messi su conti correnti e li rimarranno molto probabilmente per sempre senza che i risparmiatori si preoccupino o si fidino di investirli o farli investire da qualche operatore bancario.

Questo perchè alla base non solo c’è una mancanza di conoscenza, ma ance una grande sfiducia nel sistema bancario, quindi cerchiamo di capire se la sfiducia sulle banche online ha una base di verità, oppure no.

Le Banche Online Sono Sicure, ecco Perchè
Credit photo: Carabinieri.

La sicurezza delle banche online

Se sono assicurate dal Sistema Interbancario, e sono nell’elenco della banche italiane della banca d’Italia,  le banche online sono sicure quanto le tradizionali banche fisiche in molti modi. Puoi anche adottare misure come consumatore per garantire che il tuo conto sia il più protetto possibile quando effettui operazioni bancarie online, sia che utilizzi una banca fisica o una banca online, chiamata anche banca diretta o digitale.

  • Le banche online possono offrire tariffe e tassi di interesse più interessanti. I servizi sono simili a quelli delle banche tradizionali, ad eccezione delle filiali fisiche.
  • Le banche online adottano varie precauzioni per mantenere i tuoi soldi al sicuro, tra cui l’assicurazione FDIC, la crittografia dei dati, l’autenticazione a più fattori e altro ancora.
  • Determina se una banca è legittima utilizzando il database della FDIC.
  • Verifica la presenza di reclami presso il CFPB, leggendo recensioni online e ricercando le caratteristiche di sicurezza della banca.
  • Mantieni il tuo conto bancario al sicuro proteggendo con password i tuoi dispositivi, evitando operazioni bancarie su Wi-Fi pubbliche e mantenendo aggiornati l’app e il software del dispositivo.

 

Cos’è una banca online e come funziona?

Una banca online opera interamente online. A differenza delle banche tradizionali, quelle online non hanno filiali fisiche a cui rivolgersi. Invece, esegui tutte le tue operazioni bancarie da un sito Web o da un’app mobile. Secondo JD Power, una società che analizza il comportamento dei consumatori, circa un terzo dei consumatori negli Stati Uniti utilizza una banca esclusivamente digitale.

Le banche online offrono molti servizi bancari tradizionali, inclusi conti correnti, conti di risparmio e accesso agli sportelli bancomat. E a causa della mancanza di spese generali derivanti dagli edifici fisici, possono offrire vantaggi come commissioni più basse e tassi di interesse migliori. Molte banche nei nostri migliori CD , nei migliori conti di risparmio ad alto rendimento e nei migliori elenchi di conti del mercato monetario sono banche online.

D’altro canto, le banche online non dispongono di alcuni servizi bancari tradizionali che possono aumentare il senso di sicurezza:3

  • Non puoi recarti in una filiale locale per una conversazione faccia a faccia con un impiegato di banca.
  • Nessun accesso alle cassette di sicurezza per la custodia di documenti e oggetti di valore.
  • Nessun servizio come depositi in contanti, vaglia postali, autenticazioni notarili e altro.

Nota

Poiché molte persone con conti bancari tradizionali eseguono le operazioni bancarie quotidiane online, potresti non notare una netta differenza tra l’utilizzo di una banca online e una banca tradizionale.

Quali misure adottano le banche online per proteggere i tuoi soldi?

Come le banche tradizionali, le banche online adottano varie misure di sicurezza per proteggere i tuoi soldi. I passaggi adottati per proteggere il tuo account sono standard in tutti gli istituti finanziari che offrono servizi bancari online .

Assicurazione FITD 

In Italia operano due sistemi di garanzia dei depositi: il Fondo Interbancario di tutela dei Depositi (FITD) e il Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo (FGDCC).

La garanzia dei depositi è disciplinata dalla direttiva 2014/49/UE, recepita nel Testo Unico Bancario.

Il FITD è un consorzio di diritto privato costituito dalle banche italiane nel 1987 su base volontaria ed è divenuto successivamente obbligatorio per ogni banca con il recepimento delle direttive comunitarie.

Crittografia dei dati

Utilizzando le linee guida federali, le banche online e tradizionali utilizzano una forte crittografia online, che impedisce a chiunque oltre alla tua banca di leggere i tuoi dati, inclusi i numeri delle carte e altre informazioni.4

Autenticazione a più fattori

L’autenticazione a più fattori o a due fattori richiede livelli di autenticazione prima di consentirti di accedere al tuo account. Ad esempio, invece di richiederti solo di digitare la password, la tua banca potrebbe anche richiederti di rispondere a una domanda di sicurezza o di digitare un PIN che verrà inviato al tuo telefono o alla tua casella di posta elettronica, con lo smartphone si può usare anche il riconoscimento facciale o dell’impronta digitale.

Sebbene molte banche offrano l’autenticazione a più fattori, potresti doverla attivare per il tuo conto. Spesso non viene attivato automaticamente.

Disconnessione automatica

Molte banche online utilizzano la disconnessione o il timeout automatico. Se utilizzi l’app mobile o il sito web della tua banca e non ti disconnetti una volta terminato, verrai disconnesso automaticamente dopo un certo tempo. Ciò impedisce ad altre persone di aprire il tuo account sul tuo dispositivo senza dover effettuare l’accesso.

Monitoraggio delle frodi

Se qualcuno entra nel tuo conto bancario o ottiene i dati della tua carta di debito o credito, molte banche online dispongono di un monitoraggio della sicurezza per individuare la frode il più rapidamente possibile. La tua banca potrebbe contattarti se rileva attività insolite sul tuo conto e non sarai ritenuto responsabile per eventuali transazioni non autorizzate.

 

Come sapere se una banca online è legittima

È comprensibile essere cauti nei confronti delle banche online. Dopotutto, non puoi semplicemente visitare la tua filiale locale come puoi fare con una banca tradizionale o una cooperativa di credito.

Segui questi passaggi per verificare la legittimità di una banca online prima di aprire un conto e depositare i tuoi soldi.

Confermare che la banca è iscritta presso la Banca d’Italia

Per poter operare in Italia, un istituto di credito deve essere iscritto presso la Banca d’Italia la quale controlla tutti i parametri che deve seguire una banca.

 

Controlla le classifiche di Finanza Economia Italia.com 

 

In questo sito pubblichiamo le varie classifiche delle migliori banche italiane , in base ai report della BCE, delle recensioni online dei clienti,

Nota

Il database CFPB non elenca gli istituti di deposito con meno di 10 miliardi di dollari di asset.

Leggi le recensioni on-line

Le recensioni online con punti vendita come il Better Business Bureau o gli editori online sono un ottimo modo per conoscere le esperienze dei clienti con una determinata banca. Sebbene le recensioni online non siano una garanzia del tipo di servizio che riceverai, puoi almeno osservare se sono generalmente positive o negative e se ci sono problemi ricorrenti.

Ulteriori informazioni sulle misure di sicurezza bancarie

Se sei preoccupato per la sicurezza del tuo denaro e dei tuoi dati, cerca quali misure di sicurezza utilizza una banca online. Molte banche condividono queste informazioni sul proprio sito Web in modo che i potenziali clienti possano trovarle.

[table id=2 /]
[table id=3 /]
[table id=16 /]
[table id=40 /]

 

Altri suggerimenti per tenere al sicuro i tuoi soldi e i tuoi dati

Sia le banche online che quelle tradizionali adottano misure per mantenere le tue informazioni al sicuro nel tuo conto bancario. Esistono modi per proteggere ulteriormente i tuoi soldi e mantenere i tuoi dati al sicuro:11

  • Proteggi con password i tuoi dispositivi : imposta password su tutti i dispositivi che utilizzi per l’online banking, inclusi smartphone, tablet o computer.
  • Configura l’autenticazione a più fattori : la maggior parte delle banche offre l’autenticazione a più fattori, che richiede un passaggio aggiuntivo per accedere anziché semplicemente inserire la password.
  • Utilizza password complesse e cambiale spesso : è essenziale utilizzare una password che non possa essere hackerata. Non solo dovresti utilizzare password complesse che utilizzino una varietà di caratteri, ma dovresti aggiornarle regolarmente, ad esempio ogni tre mesi.
  • Evita di utilizzare il Wi-Fi pubblico per l’online banking : accedere al tuo conto bancario dal Wi-Fi pubblico può rendere vulnerabile il tuo account e rendere più facile per gli altri visualizzare le tue informazioni.
  • Utilizza solo dispositivi privati : evita di accedere al tuo conto bancario su un computer pubblico o sul telefono di qualcun altro. Potresti inavvertitamente concedere a qualcun altro l’accesso al tuo account.
  • Fai attenzione a come condividi le informazioni del tuo conto bancario : evita di inviare il numero del tuo conto bancario o altre informazioni private, come il tuo numero di previdenza sociale, via e-mail. La tua banca non ti chiederà mai queste informazioni via email o SMS.
  • Controlla il tuo account per attività fraudolente : puoi adottare varie misure per controllare eventuali attività non autorizzate nei tuoi account. Valuta la possibilità di impostare avvisi di testo per gli acquisti o di controllare spesso il tuo account.
  • Mantieni aggiornato il tuo software : quando è disponibile un aggiornamento per il tuo telefono o l’app bancaria, assicurati di scaricarlo. Mantenersi aggiornati con gli aggiornamenti garantisce che tutto funzioni in condizioni ottimali e con le ultime funzionalità di sicurezza.

 

Quali sono i rischi dell’online banking?

Il rischio maggiore dell’online banking è che qualcuno possa accedere al tuo account mettendo le mani sul tuo nome utente e sulla tua password, hackerando il tuo account , esponendoti a un virus o utilizzando la tua carta di debito o credito per effettuare un acquisto. Questi rischi esistono per le banche online e tradizionali che offrono servizi bancari online.

 

Quanto è sicuro l’online banking su un telefono cellulare?

L’online banking su un telefono cellulare può essere sicuro, ma è importante prendere precauzioni di sicurezza. Prima di configurare l’app banking mobile, proteggi con password il tuo dispositivo, configura l’autenticazione a più fattori sul tuo account ed evita di accedere all’app del tuo conto bancario su Wi-Fi pubblico.

 

Quanto è sicuro l’online banking quando viaggio all’estero?

L’online banking durante i viaggi internazionali aggiunge alcune ulteriori sfide alla sicurezza. Usa il piano dati del tuo provider di telefonia mobile, usa caricabatterie e adattatori specifici del tuo paese e prova a utilizzare una VPN per informazioni sensibili. È anche importante avvisare la tua banca del tuo prossimo viaggio. I sistemi di monitoraggio delle frodi di molte banche si attivano se utilizzi la tua carta in un altro Paese.12

 

Tutte le banche online sono assicurate FDIC?

La maggior parte delle banche online sono assicurate dalla FDIC , proprio come la maggior parte delle banche tradizionali. Puoi sempre verificare se una banca è assicurata dalla FDIC utilizzando il database BankFind della FDIC delle banche assicurate.

 

Conclusioni

L’online banking ci espone a vulnerabilità diverse rispetto a quelle a cui potremmo essere esposti con i tradizionali servizi bancari di persona. Inoltre, le banche esclusivamente online apportano nuove funzionalità al settore che possono portare alla sfiducia dei consumatori.

Tuttavia, le banche online possono essere altrettanto sicure di quelle tradizionali. Prima di aprire un conto presso qualsiasi banca, assicurati che la banca sia assicurata FDIC, controlla quali misure di sicurezza utilizza e adotta misure di sicurezza per mantenere le tue informazioni al sicuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *