24 mar 2016

Filled Under:

Banco Popolare, Banca Popolare di Milano cosa accade ai clienti dopo la fusione

Banco Popolare e Banca Popolare di Milano si fondono e nasce Bpm-Banco fa nascere una grande banca da 170 miliardi, con 5,5 miliardi di capitalizzazione, 4 milioni di clienti: sta nascendo il 3° gruppo bancario italiano, dietro ad Unicredit e Intesa Sanpaolo.

Banco Popolare, Banca Popolare di Milano, sono banche che hanno la peculiarità di lavorare in uno dei migliori territori italiani, hanno molte agenzie ( in tutto 2.500 sportelli e 25.000 dipendenti) sopratutto in Veneto, Lombardia e Piemonte, il profondo nord di lavoratori, pieno di piccole e grandi aziende, aziende che si appoggiano a Banca Popolare di Milano e al Banco Popolare per la loro attività per questo il futuro di questa nuova super banca italiana dovrebbe essere abbastanza roseo.

Cosa accadrà ai clienti di Bpm-Banco dopo la fusione?
Banco Popolare, Banca Popolare di Milano cosa accade ai clienti dopo la fusione

Nasce Bpm-Banco dalla fusione di Banco Popolare Banca Popolare di Milano, quali le conseguenze per clienti, investitori e azionisti:

Per i normali clienti e correntisti non cambierà praticamente nulla, se non le carte intestate, assegni eccetera, ma per questo ci sarà tempo, come ci sarà tempo per cambiare le scritte nelle vetrine dei 2.500 sportelli sparsi in Nord Italia.
La fusione tra queste 2 grandi banche una lombarda, l'altra veneta, era nell'aria ormai da parecchio tempo. 
  • Il futuro di Bpm-Banco è sulla carta pieno di speranze, già chi ha fatto i conti dice che ci saranno meno spese e più guadagni finali, si parla di 290 milioni di euro di costi inferiori e di 75 milioni di euro di maggiori ricavi, per un totale lordo di 365 milioni di euro.
  • Altri dati di fondamentale importanza sono la CET 1 RATIO del 13,6% ( cioè il rapporto tra le attività ponderate ed il rischio, che non ci sembra molto alta, ma speriamo che con il tempo possa fare meglio).
  • Indice Lcr (Liquidity Cover Ratio) "ampiamente superiore al 100%.
LEGGI QUI:>>>--- CET 1 RATIO delle Banche Italiane.

Fusione Banco Popolare e Banca Popolare di Milano, l'OK della BCE:

Anche la BCE ha dato l'Ok a questa importante fusione per il Nostro sistema creditizio.
La BCE vuole un CET 1 RATIO di 9% per la Popolare di Milano e un CET 1 RATIO del 9,5% per il Banco Popolare.

Quando ci sarà la nascita di Bmp-Banco dalla fusione di Banca Popolare e Banca Popolare di Milano?

A novembre dovrebbe materializzarsi questo evento, così potremo anche sapere se le azioni si cambieranno alla pari oppure gli investitori della Banca veneta prenderanno qualcosa di meno, visto che la Popolare di Milano ha una capitalizzazione più alta in borsa e che è messa sicuramente meglio dei cugini veneti in fatto di liquidità.

Per altri notizie Banche, sulla fusione Banco Popolare, Banca Popolare di Milano, seguiteci su FB
Qui anche: 



0 commenti:

Posta un commento

Commenti offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.