05 mar 2017

Filled Under: ,

Come e dove Investire in Bitcoin nel 2017

I Bitcoin sono una valuta virtuale con la quale effettuare numerosi investimenti. Non tutti, però, si fidano di investire in qualcosa di non fisico, che non esiste nel mondo reale. Vediamo tutti gli investimenti possibili da fare con i Bitcoin, il loro funzionamento e le novità 2017.

Cosa sono i Bitcoin e come funzionano


I Bitcoin potrebbero essere paragonati ai gettoni vinti ad una slot machine online. Non esistono fisicamente, nel senso che non sono una valuta o una materia prima che si può in qualche modo toccare: sono dei "gettoni d'oro" di natura completamente virtuale che vanno a rimpinguare i conti online.
Questa valuta è stata inventata nel 2009 da un ingegnere giapponese di cui non si conosce il nome, ma solo il nickname con cui si firma sul web.
Di solito una valuta, qualunque essa sia, viene controllata da un organo centrale statale, cioè una banca, che misura quanta valuta può essere immessa in circolazione e ne commisura la stampa alle riserve auree disponibili (anche perché se si stampa più cartamoneta di quante siano le riserve auree di uno stato si crea un'inflazione sempre più grande, fino a far diventare il denaro carta straccia). I Bitcoin hanno invece il vantaggio di non rispondere ad una valuta precisa, ma solo ad un certo numero di unità monetarie, che quindi permettono di fare transazioni e scambi internazionali privi di ogni controllo. Il vantaggio è il totale anonimato, che può tornare utile quando si fanno delle compravendite che non si vogliono divulgare. Alcuni paesi di estremo Oriente, come lo stesso Giappone, patria dell'inventore dei Bitcoin, hanno vietato questo tipo di valuta, mentre nel resto del mondo essa ha una diffusione abbastanza ampia.
I Bitcoin sono anche chiamati "criptovaluta", ossia valuta nascosta, perché sono lontani da ogni controllo ma soprattutto possono essere aumentati anche dai privati.
Si fa un'operazione chiamata estrazione (in inglese mining) per generare nuovi codici informatici che permettono di aumentare le unità di Bitcoin in tutto il mondo.
Come fare ad investire con i Bitcoin? Ecco qualche informazione in più per scoprire tutti gli investimenti con questo tipo di moneta.

Come e dove Investire in Bitcoin nel 2017

Investimenti in Bitcoin: ecco come e perché investire in questa valuta


Investire in Bitcoin è un'operazione sicuramente rischiosa, innanzitutto bisogna sapere dove comprare i Bitcoin, un'operazione che va fatta solo se si è seriamente interessati a correre rischi online al fronte di grandi guadagni che si possono comunque ricavare.
Per effettuare questi investimenti bisogna comunque tenere a mente alcune accortezze:
  • aprire un conto modesto. Soprattutto all'inizio quando non si maneggia ancora bene la valuta virtuale è bene avere pochi Bitcoin per tenerli sotto controllo ed evitare di disperdere il proprio capitale;
  • conservare i Bitcoin in un luogo sicuro. Il fatto che non si possano toccare e che non "esistano" dal punto di vista fisico non significa che questi gettoni non esistano e non possano andare perduti. Per questo è bene conservare i Bitcoin lontano dal web e dal computer, ad esempio in un hard disk esterno;
  • informarsi su quali mercati accettino i Bitcoin come pagamento.
In questo momento la valuta ha toccato i suoi massimi storici di valore, quindi indubbiamente chi ha da parte una riserva di Bitcoin e vuole venderla per monetizzare. Anche chi vuole fare scambi e compravendite usando questa criptovaluta come moneta di scambio può farlo con la sicurezza che essa abbia un forte potere, dato dal fatto che il mercato dell'ultimo periodo è stato sempre di trend positivo.
Quando si investe, tuttavia, bisogna pensare a un fattore importante: se una valuta non è garantita da alcun organo bancario, nessun istituto fungerà da parafulmine per il cliente in caso di perdite. Alcuni siti che permettono di fare investimenti in Bitcoin e di aprire conti hanno comunque una serie di assicurazioni verso il cliente ma non sono banche: resta, quindi, un investimento ad alto rischio.

I migliori investimenti in Bitcoin del 2017

I Bitcoin, come detto, sono dei soldi virtuali, quindi è difficile investire materialmente in essi. Piuttosto si possono fare altri investimenti ad essi collegati. Vediamo insieme quali:
  • acquisto di azioni di aziende che investono in Bitcoin. L'azienda si concentra nell'investire in quella valuta, e diventare proprietari di un pacchetto azionario mette nella posizione di rilevare una certa quota di valuta;
  • broker online. Scegliendo un broker online specializzato in transazioni con i Bitcoin si possono fare operazioni di trading online con questa moneta.



0 commenti:

Posta un commento

Commenti offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.