Bollettini Online di Poste Italiane, Come Funzionano?

I bollettini postali sono tra i metodi di pagamento più comuni di Poste Italiane ( PST Quotazione azioni )e con le nuove tecnologie si presentano in una forma differente.
Se fino ad alcuni anni fa l’unica soluzione possibile era recarsi agli sportelli di Poste e affrontare lunghe file, dal 2010 è possibile pagare con bollettini anche online per qualsiasi necessità economica.
Una soluzione innovativa che rappresenta l’evoluzione moderna di una delle modalità più tradizionali, che richiede solo un computer o uno smartphone e una connessione internet, sempre utilizzando i canali ufficiali.
I bollettini online di Poste Italiane sono un rimedio comodo e veloce, solitamente anche per chi non ha un conto corrente ma deve effettuare importanti pagamenti.

Cos’è un bollettino postale?

Anche detto bollettino ccp, il bollettino postale è uno strumento di Poste Italiane tra i più utilizzati nonché tra i più tradizionali di quelli che l’epoca moderna mette a disposizione. Viene utilizzato per inviare denaro ad un possessore di BancoPosta o qualsiasi altro conto corrente ma, non richiedendone uno per l’invio, non sempre necessita di un conto corrente personale.

In formato cartaceo, si presentano a 2 o 3 facciate, dove sono presenti diversi campi da compilare con la massima attenzione (qualora si scrivano informazioni errate, i pagamenti potrebbero non andare a buon fine). Possono essere poi in 3 varianti:

  • Premarcato, che mostra dei campi già impostati ed è meno soggetto a errori
  • Editabile, che mostra campi vuoti da compilare esattamente ma per questo è più soggetto a errori
  • MAV (mediante avviso), che può essere premarcato o editabile e richiede un conto corrente

Dal 4 gennaio 2010, l’arrivo dei bollettini online di Poste Italiane ha semplificato maggiormente anche la procedura di scelta delle varianti: sia su app che su sito ufficiale sono infatti disponibili diverse scelte, in funzione del pagamento che si effettuerà. Non solo la scelta più semplice dei bollettini adatti tra i vantaggi, poiché si può avere un notevole risparmio di tempo e un utilizzo facilitato.

Bollettini Online di Poste Italiane, Come Funzionano?

Funzionamento del bollettino postale online

I bollettini online riducono drasticamente la difficoltà e le tempistiche di un pagamento, grazie alle funzionalità del sito ufficiale di Poste o della sua app. Ciò che è principalmente richiesto è una connessione internet e un account Poste Italiane per accedere. Una volta effettuato l’accesso, nella sezione Paga online sarà disponibile una serie di scelte in base al bollettino da pagare:

  • Precompilato, che presenta i campi già inseriti
  • PA, dedicato ai pagamenti verso le pubbliche amministrazioni, bollettino autorizzato dal sistema PagoPA
  • Bianco, che presenta campi vuoti da compilare interamente, richiede conto corrente o Postepay
  • MAV, per pagamenti a enti pubblici, banche e servizi vari, richiede conto corrente o Postepay

Come nel bollettino cartaceo, i campi da compilare presenti in tutte le varianti sono i seguenti:

  • C/C n., numero del conto corrente del destinatario
  • Importo versamento in numeri
  • Importo versamento in lettere, specificando in lettere la cifra prima della virgola e in numeri quella dopo (es. 45,99 euro = QUARANTACINQUE/99)
  • Intestazione, nome dell’intestatario del conto corrente destinatario
  • Causale, motivazioni del pagamento
  • Eseguito da, dati del mittente, che online saranno compilati automaticamente con l’accesso

La procedura è la medesima anche da smartphone con l’app ufficiale, disponibile per Android e iOS. Dopo aver effettuato l’accesso, nell’app c’è una notevole funzionalità in più: è possibile inquadrare il codice qr di ogni bollettino precompilato, così da riconoscere subito la sua categoria e velocizzare la pratica.

Infine, sia da sito che da app, si sceglie il metodo di pagamento tra:

A quel punto si può subito autorizzare il pagamento con il metodo scelto, selezionando altrimenti, qualora necessario, un pagamento posticipato con data e ora.

Vantaggi del bollettino online di Poste Italiane

Rispetto alla sua variante cartacea, il bollettino postale online presenta numerosi vantaggi: i primi sono indubbiamente il risparmio di tempo e sforzo e la facilità d’utilizzo; altri sono poi la totale accessibilità ovunque ci si trovi, la disponibilità 24/7 grazie alle funzionalità dei servizi online Poste Italiane e la possibilità di risparmiare sulla commissione di 1,10 euro, che viene addebitata a ogni bollettino pagato da sportello postale.

Col bollettino online è possibile pagare:

  • Utenze domestiche/aziendali
  • Tasse, tributi e contributi locali
  • Contravvenzioni
  • IMU/TASI
  • Bollo e assicurazione auto

Infatti, in modo del tutto simile al cartaceo, anche quello online è disponibile in più varianti da scegliere in funzione delle proprie esigenze di pagamento, nonché effettuabile anche senza conto corrente; qualora invece si utilizzi una carta di credito, sono accettati i circuiti Visa e Mastercard.

Le modalità di pagamento online rendono inoltre questo bollettino molto più sicuro, aggirando eventuali negligenze umane e garantendo la protezione della transazione contro furti di dati o tentativi di frode. Ovviamente, tutte le procedure sono in regola con la direttiva europea 389/2018 sulla sicurezza delle transazioni online.

Conclusioni

Valutando attentamente le caratteristiche dei bollettini online di Poste Italiane si può notare che sono mirati a semplificare l’esperienza di pagamento, rappresentando a conti fatti un’evoluzione delle loro versioni cartacee. Tra i principali punti di forza si possono trovare:

  • Semplicità d’utilizzo
  • Procedure guidate
  • Risparmio di tempo
  • Possibilità di accedervi ovunque ci si trovi
  • Accessibilità 24 ore su 24 e 7 giorni su 7
  • Risparmio sulle commissioni postali
  • Sicurezza dei pagamenti digitali

Nonostante l’attenzione richiesta nel compilare i campi, le procedure sono notevolmente semplificate e ogni movimento finanziario è tracciato e mantenuto in uno storico, così da essere consultato in caso di necessità. Ciò riduce drasticamente le possibilità di sbagliare, nonché la paura che i pagamenti non vadano a buon fine.

Il progresso tecnologico presenta però un evidente punto debole: bollettino online e altre funzionalità non sono alla portata di chi non è ferrato con internet, computer o smartphone, come ad esempio una persona anziana, che può trovare numerose difficoltà anche nello svolgere operazioni apparentemente semplici. Anche in questo caso, la consapevolezza e la responsabilità degli italiani giocano un ruolo cruciale, in quanto sempre più persone aiutano chi non è in grado nel compiere ogni azione richiesta.

Migliori pagamenti digitali

investire in azioni di Pagamento online 

e-Wallet

Come fare pagamenti online  

Come fare un bonifico online

Come aggiungere PostePay Evolution a Google Pay

App Bancoposta  

Skrill 

Migliori Money Transfer

Contactless 

Pagamento Contactless smartphone 

IBAN

Migliore App per fare pagamenti online 

Google Pay 

Facebook PAY 

Carte Prepagate Compatibili con Google Pay

Apple Pay 

Samsung Pay 

Carte di credito compatibili con Samsung Pay

Banche compatibili con Google Pay 

Unicredit Mobile App

Prepagata Paypal  

Come Usare Paypal 

Pagare con Paypal  

Pagamenti con Paypal

Vendere con Paypal

Condizioni d’Uso Paypal 

istruzioni 3D Secure 

Istruzioni Google Pay 

Come pagare il parcheggio con lo smartphone 

Un’industria da 100 trilioni di dollari all’anno 

Chiavette token cosa cambia 

Mobile Token 

L'Economia e la Finanza dalla parte del consumatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *