Migliori Conti Correnti Aprile 2020

Nel panorama socio-economico degli ultimi anni si sono presentate non poche difficoltà, è per questo che per gli italiani il risparmio resta una priorità assoluta, con oltre il 70% di loro che sa cosa sia un conto corrente e circa il 60% ne ha uno. Un prodotto per mettere in sicurezza i propri risparmi, minimizzando anche le spese.

Sono tante le offerte presentate dalle banche, anche a zero spese, mentre in altre vi sono canoni facilmente azzerabili. Nonostante le varie criticità economiche del periodo, per capire quali siano i migliori conti correnti di Aprile 2020 i fattori da prendere in considerazione sono molti, valutandoli attentamente, per capire quando sia davvero possibile risparmiare.

L’importanza del conto corrente per gli italiani

Nonostante l’Italia stia vivendo negli ultimi 10 anni un periodo di notevoli difficoltà economiche, rese ancora più gravi dall’emergenza Coronavirus 2020, gli italiani si dimostrano particolarmente attenti e responsabili nel risparmiare e mettere in sicurezza il proprio denaro.

Secondo un’analisi a campione della Consob di novembre 2019, oltre il 70% degli italiani sa cosa sia un conto corrente, mentre circa il 60% di questi afferma di averne uno, e all’interno di questa percentuale:

  • Il 31% riesce a risparmiare e accantonare in modo regolare
  • Il 37% risparmia e accantona in modo occasionale
  • Il 26% risparmia senza riuscire ad accantonare per via delle spese
  • Il 6% perde i suoi risparmi per via delle spese

Tuttavia, è anche vero che gli italiani vivono una forte mancanza di cultura ed educazione finanziaria: secondo la stessa analisi Consob quasi il 30% di essi ha una conoscenza molto ridotta della materia, con il 21% che non conosce nemmeno nozioni base.

Leggi qui: Cos’è un C/C bancario. –

Migliori Conti Correnti Aprile 2020

I 4 migliori conti correnti di aprile 2020

Saper scegliere un conto corrente può diventare molto difficile, poiché i fattori da valutare sono molti. Tra questi, quelli più importanti sono:

  • Canoni periodici
  • Costi di gestione
  • Canali disponibili
  • Servizi inclusi
  • Servizi extra

In funzione della propria operatività, dei servizi e dei canali preferiti (online o filiale) è possibile determinare i migliori conti correnti di aprile 2020, confrontando le offerte a disposizione in modo cosciente. Tutti gli istituti aderiscono al Fondo interbancario per la tutela dei depositi, che garantisce copertura assicurativa fino a 100,000 euro sui propri risparmi.

Conto corrente WeBank

Proprietà di Banco BPM, WeBank nasce nel 1999 ed è una delle prime banche che presenta servizi online, mirando a semplificare pratiche e operazioni, riducendo di conseguenza tempo e spese. Il suo conto corrente richiede l’apertura online, ma può essere gestito anche in filiale. Inoltre, la maturazione di interessi sui capitali versati lo rendono simile ad un conto deposito.

  • Apertura: gratuita
  • Canone: nessuno
  • Imposta bollo: 34,20 euro annuali per giacenze superiori a 5,000 euro
  • Ritenuta fiscale: 26%
  • Canali disponibili: online e filiale
  • Costo operazioni: bonifici SEPA filiale Banco BPM 3,00 euro, prelievi estero 3,62 euro, bollettini postali 1,20 euro, pagamento bollette Telecom 1,00 euro
  • Carte disponibili: debito PagoBancomat, credito Cartimpronta ONE
  • Canone annuale carta: nessuno, carte credito aggiuntive 12,00 euro
  • Interessi annuali: 0,10% lordo con vincolo fino a 18 mesi

Conto Corrente Widiba

Proprietà di Monte dei Paschi di Siena, Widiba nasce nel 2013 come banca interamente online. Il suo conto corrente presenta caratteristiche di un conto deposito, permettendo di maturare degli interessi. Tra i suoi punti di forza semplicità d’utilizzo e spese contenute.

  • Apertura: gratuita
  • Canone: 5,00 euro trimestrali, nessuno per i primi 12 mesi
  • Imposta bollo: 34,20 euro annuali per giacenze superiori a 5,000 euro
  • Ritenuta fiscale: 26%
  • Canali disponibili: online
  • Costo operazioni: prelievi fino a 3,00 euro, bonifici SEPA fino a 2,00 euro, bollettini postali 2,00 euro, pagamento canone tv 1,00 euro, pagamento bollo auto 1,87 euro
  • Carte disponibili: debito PagoBancomat o Maestro, credito Visa
  • Canone annuale carta: nessuno per debito, credito Classic 20,00 euro, credito Gold e Oronero 50,00 euro
  • Interessi annuali: 0,10% per conto non-vincolato, fino a 1,20% per vincolo a 24 mesi

Conto Corrente Illimity

Nata a Milano nel 2018, Illimity è una banca diretta che opera nell’Eurozona prettamente online semplificando procedure d’apertura e gestione. Caratterizzato da particolare semplicità d’utilizzo, anche il suo conto corrente può essere gestito direttamente online, presentando costi contenuti e possibilità d’azzeramento del canone.

  • Apertura: gratuita
  • Canone: 8,50 euro mensili, nessuno con accredito stipendio/pensione, operatività di almeno 300,00 euro con carta, domiciliazione utenze
  • Imposta bollo: 34,20 euro annuali per giacenze superiori a 5,000 euro
  • Ritenuta fiscale: 26%
  • Canali disponibili: online
  • Costo operazioni: prelievi superiori o uguali a 100,00 euro da 1,50 a 2,00 euro, bollettini postali 2,00 euro, pagamento bollette 1,95 euro
  • Carte disponibili: prepagata, debito Mastercard Debit, credito Illimity
  • Canone annuale carta: compreso nel canone totale, attivazione carta prepagata 15,00 euro
  • Interessi annuali: nessuno

Conto Corrente di Credit Agricole

Istituto francese nato nel 1894, Credit Agricole è celebre per la sua affidabilità e solidità. Presenta un conto corrente a costi contenuti disponibile sia online che in filiale, particolarmente adatto anche per i giovani con una carta di debito utilizzabile online e offline.

  • Apertura: gratuita
  • Canone: 3,00 euro mensili, nessuno per clienti under 30
  • Imposta bollo: 34,20 euro annuali per giacenze superiori a 5,000 euro
  • Ritenuta fiscale: 26%
  • Canali disponibili: online e filiale
  • Costo operazioni: prelievi superiori o uguali a 500,00 euro 2,00 euro, prelievi da banche diverse da Credit Agricole 2,10 euro, bonifici SEPA da 0,75 a 3,60 euro, bollettini postali 2,00 euro, pagamento bollette 1,95 euro
  • Carte disponibili: debito Easy Cash Maestro, credito Nexi Mastercard
  • Canone annuale carta: debito 12,00 euro + attivazione 5,00 euro, credito Nexi Classic 50,00 euro, credito Nexi Gold 130,00 euro
  • Interessi annuali: nessuno

Conclusioni: qual’è il migliore conto correnti di questi? 

Evidenziando nel dettaglio le varie offerte disponibili, si può facilmente notare che i migliori conti correnti di aprile 2020 presentino costi contenuti e una gran serie di servizi adatti a ogni vicissitudine, dalla più comune alla più elaborata. I punti di forza di questi prodotti sono difatti questi, ai quali si aggiunge la maturazione di interessi nei conti WeBank e Widiba.

Eventuali punti di debolezza, invece, possono essere rappresentati dalle spese suppellettili legate alle operazioni, così come ai canoni per le carte, di cui i costi maggiori sono presentati dal francese Credit Agricole.

A conti fatti, tutte le offerte esaminate si mostrano notevolmente convenienti in funzione delle esigenze d’utilizzo. Proprio per il seguente motivo è necessario giudizio e attenzione in fase di scelta, per trovare il prodotto più adatto alle proprie necessità senza incorrere in spese troppo elevate.

 

IL  Conto bancario più conveniente oggi 

conto per giovani 

Migliori banche dove aprire un conto

Le Banche Italiane più sicure 

Banche fallite in italia

La migliore banca per aprire un C/C 

Banche migliori 2020

Il C/C del mese

Banche sicure e CET 1 RATIO 

Novità Direttiva Europea per Banche

Come funziona e costi di un Bonifico Bancario 

Come fare un Bonifico Online

Confronto tra i migliori C/C 

Codice IBAN

Bonifico: Costi e Tempi

Hello Money

FINECO

ARANCIO ING DIRECT

Yellow Che Banca!

XMe di Intesa Sanpaolo

MPS Banca Monte dei Paschi di Siena

Widiba 

Google Cache

Mediolanum

Posta Click    

Unicredit 

Internet Banking di Unicredit

Libretto di Risparmio Postale

N26 

Findomestic

C/C per Giovani e Studenti 

Chiavette Token, cosa cambia 

Mobile Token con Smartphone

NPL 

Tassi di interesse negativi su Conto Corrente Soluzioni 

E-Wallet 

Mobile Token Unicredit

L'Economia e la Finanza dalla parte del consumatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *