Prestiti cambializzati 2017 chi offre questo tipo di finanziamento?

I prestiti cambializzati sono una forma di prestito non finalizzato, che rientra nei prestiti personali e che si ripaga tramite cambiali, come dice la stessa formula, quindi non c’è bisogno di spiegare la finalità di questa cessione di denaro che Noi chiediamo.
Perchè questo rinnovato interesse nei prestiti cambializzati? L’economia italiana sta pian piano ripartendo,  anche se come ha detto lo stesso Draghi pochi giorni fa’ nel Gennaio 2016, non bisogna farsi illusioni che la crescita media europea superi il 2%, per Noi italiani è già una buona notizia , visto come andavano le cose sino a pochi mesi fa’.

Ovviamente non bisogna stare a sentire troppo i politici della maggioranza e dell’opposizione che litigano su di chi sia la colpa o di chi siano i meriti se l’economia italiana va bene o male, che il numero dei mutui e dei prestiti è cresciuto, la ragione principale è che l’economia è legata a dei cicli economici ai quali la politica si piega e che segue, quindi le decisioni politiche e le nuove leggi influiscono sì, ma solo in minima parte rispetto l’andamento di un periodo economico, a meno che non si prendano decisioni così rivoluzionarie da trasformare l’economia di un paese da un giorno all’altro.
Perchè chiedere un prestito cambializzato nel 2016?

Prestiti cambializzati 2017 chi offre questo tipo di finanziamento?
Prestiti personali senza busta paga Come avere un finanziamento con Paypal Evolution
Come avere un Prestito Vitalizio Ipotecario Come avere una Carta revolving senza Busta Paga
Mutui migliori per prendere casa Come estinguere un mutuo senza costi agiuntivi
Prestiti tra parenti vanno dichiarati Come comprare all’asta una casa con il Mutuo Ipotecario

Cosa sono i prestiti cambializzati e chi offre questo tipo di finanziamento nel 2017?

  • Un prestito cambializzato, come dice la parola stessa , è un prestito che si fa sulla base di cambiali, ed è semplicissimo, il creditore A, da dei soldi in prestito al debitore B.
  • Il debitore B firma delle promesse di pagamento – cioé le cambiali – al creditore A.

Perchè prendere un prestito in cambiali?

  • Perchè una persona dovrebbe scegliere se prendere o meno un prestito che poi dovrà restituire in cambiali? E’ presto detto, di solito questa forma di prestiti servono per persone che non hanno un lavoro fisso, oppure dei lavoratori autonomi che possono mostrare solo la propria dichiarazione dei redditi dell’anno precedente come garanzia di buon pagatore.
  • Ad esempio,  i prestiti cambializzati sono molto prestiti usati per comprare un macchina, nel momento in cui chi la compra può ripagarla solo usandola, ad esempio chi ha un nuovo lavoro lontano da casa, oppure chi fa un lavoro da ambulante. Il creditore quindi, deve già conoscere il debitore o quantomeno avere quel minimo rapporto di fiducia che gli consente di erogare questo prestito, sapendo che si tratta di una persona onesta, la quale appena inizierà a guadagnare i primi soldi, gli pagherà le cambiali in scadenza.

A chi é rivolto il prestito cambializzato?

  • Il prestito cambializzato è rivolto a chi non ha chi non ha un lavoro fisso, o ha avuto problemi di credito oppure non ha le altre garanzie richieste da altre forme di prestito, ma è una persona di fiducia alla quale si può concedere un prestito sapendo che poi ripagherà le cambiali.

Chi eroga i prestiti cambializzati?

Banche e finanziarie, ma anche privati cittadini come gli imprenditori che possono prestare soldi ad un loro dipendente; ecco un elenco delle principali fonti che possono erogare un prestito di questo tipo:

  • https://www.poste.it/bancoposta/prestiti/prestiti-gamma.shtml?gclid=CPiZ9e-7ycoCFWgUwwodE9MJPA
  • http://www.esitoprestiti.it/?gclid=COywu4u8ycoCFYMIwwodgbUGDw
  • http://www.ederaspa.com/ADV/?gclid=CL7WzZS8ycoCFasBwwodQLAJFQ
  • http://www.prestitionline.it/personali/
  • http://www.okprestito.org/

Quanti soldi posso avere con un prestito cambializzato

  • Prima si potevano ottenere fino a 50.000 euro, dal 2016 questa cifra è salita e le finanziarie possono erogare fino a 60.000 euro, che si possono restituire in un numero di rate che però non superi i 10 anni.

Requisiti minimi e garanzie che bisogna avere per poter accedere ad un prestito cambializzato:

Il prestito erogato contro cambiali, è una forma di prestito personale molto particolare, che era molto comune negli anni del boom economico italiano anzi: molti economisti sostengono che è stato anche grazie all’enorme numero di cambiali che gli italiani hanno firmato che l’economia è cresciuta in quel modo, è questo mercato dei prestiti si è espanso finchè non è imploso perchè alla fine si davano soldi a persone che non avevano nessuna intenzione di restituirli.
Oggi quindi sono sempre di meno le Banche e le Finanziarie che erogano questo tipo di prestito, e vogliono sempre più garanzie, ecco i documenti che richiedono:

  • Per i lavoratori dipendenti: ultime 2-3 busta paga + TFR .
  • Per i lavoratori autonomi: ultima dichiarazione dei redditi.
  • Per i pensionati: ultimo cedolino della pensione.
  • per i disoccupati: un garante.

1 commento

  1. BUO GIORNO SONO STATA TRUFFATA DA UNA SOCIETA'ON LINE CHE HO PAGATO 250 EURO E POI NON MI HANNO DATO NULLA SONO DI MODENA ,IO ERO CONVINTA DI POTER AVERLI QUESTI SOLDI,SPERO CHE ALTRI NON RIMANGONO TRUFFATI COME ME GRAZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *