Come avere un finanziamento con Postepay Evolution

Come avere un finanziamento Postepay Evolution? La Postepay Evolution é la nuova carta prepagata ricaricabile di Poste Italiane che ci possiamo far ricaricare gratis – o meglio – con la quale possiamo ottenere dei prestiti da Poste Italiane.
Il successo di questa nuova carta ricaricabile di Poste Italiane è stato immediato.
Poste Italiane ha milioni di clienti in tutta Italia e molti di questi usano la carta ricaricabile Postepay e quando è arrivata l’opportunità di passare a Postpay Evolution, cioé una rata ricaricabile prepagata che ha anche l’IBAN, i clienti non se la sono fatta sfuggire.
Ricordiamo che Postepay Evolution , come dice la sua stessa parola è un’evoluzione della vecchia e conosciutissima Postepay, la carta prepagata di poste italiane.
Ora con l’IBAN si ha la possibilità di avere lo stipendio accreditato, di poter pagare tramite bonifici e ricevere altri tipi di bonifici, dotata del sistema Contactless,  si possono domiciliare le utenze domestiche, nonché pagare i caselli autostradali (abilitati con postepay) , continuando ad avere tutte le possibilità di acquisto e di ritirare soldi che si hanno con una normale carta prepagata.

Ma oggi vogliamo parlarvi della possibilità di avere un prestito Postepay Evolution:

Come avere un finanziamento con Postepay Evolution
Cambiare soldi gratis con la Carta di Credito Migliori Prestiti per Auto
Prestiti Personali Senza Busta Paga Prestiti tra parenti: vanno dichiarati

Requisiti per avere un finanziamento Postepay Evolution

 

  1. Essere titolari di una carta prepagata Postepay Evolution
  2. Avere la maggiore età ( e massimo 70 anni…)
  3. Un documento valido di identità
  4. Un attestato del reddito ( basta la dichiarazione dei redditi, o uno stipendio, o una pensione).

Per prestito per cittadini stranieri ci vuole anche:

  • Passaporto,
  • Permesso di soggiorno,
  • Che lavorate in Italia da almeno 12 mesi,

Quanto é il prestito che possiamo avere con Postepay Evolution:

  •    750 euro da restituire in 15 mesi
  • 1.000 euro da restituire in 20 mesi
  • 1.500 euro da restituire in 24 mesi

Il finanziamento che si prende con Postpay Evolution, si può avere direttamente nella propria carta di credito e si può restituire anche in modo automatico dalla carta di credito. Al momento della stipula del finanziamento – da fare obbligatoriamente di persona nel Nostro ufficio postale – potremo decidere i modi di erogazione e di rimborso.

Come si pagano le rate del finanziamento Postepay Evolution:

Una volta ottenuto il prestito da Postepay Cash, la Nostra carta sarà ricaricata dell’importo che ci é stato finanziato.
Questo importo, lo dovremo rimborsare – con il tasso di interesse che avremo discusso con l’impiegato delle poste – a scadenza mensile, ma potrmo scegliere se:

  • La rata ce la possono ritirare direttamente da Postepay Evolution, oppure:
  • la rata la possiamo pagare tramite bollettini postali

10 commenti

  1. Richiesto un finanziamento con busta paga e cud… Contratto a tempo indeterminato e correntista da 16 anni con bonifico dello stipendio sempre in posta… X il minimo che si poteva richiedere nel mini prestito fantastico postapay evolution ( mi manca solo il badge x timbrare alle poste x lavorarci ) senza mai aver avuto problemi con loro…mi sento dire che non viene accettato perché non ho mai fatto finanziamenti.. X 50 euro che ti devo ridare al mese ? Gradirei togliessero pubblicità ingannevoli … Mancanza di rispetto x i propri correntisti.. Ora vedrò banche x chiudere il conto in posta e spostarmi vista la mancanza di serietà x essere più tutelato è essere meno preso x i fondelli da chi pubblicizza che ormai è come una banca…. Anzi ti incentivano dicendoti vai tranquillo senza busta paga ,senza reddito, senza niente e soprattutto in 24h risolto tutto…. La prossima pubblicità metterei " kamikaze con esperienza " o a neo patentati con 15 anni di patente… Veramente deluso da una società che fin'ora non era seria… Ma la serietà si vede quando chiedi.. Finché dai le poste ti vogliono bene caro correntista… riflettete ad aprire un conto… Con questa storia mi sono strapentito.. Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *