I 5 Migliori Conti Correnti Settembre 2023

Il conto corrente è uno strumento essenziale nelle operazioni economiche di ogni giorno, dai pagamenti agli accrediti, vista la priorità crescente di mettere al sicuro i propri risparmi. Nell’articolo di oggi scopriremo i migliori conti correnti del mese, evidenziandone caratteristiche principali e costi.

Strumenti semplici, immediati e dalla gestione intuitiva, la cui scelta può però diventare particolarmente difficile davanti alla vasta concorrenza sul mercato. Per tale motivo, per evitare brutte sorprese, è necessario approfondire l’argomento e conoscere le maggiori funzionalità. Quali sono i migliori conti correnti di settembre 2023?

Quali sono i migliori conti correnti di settembre? 5 nomi da considerare

Che siano tradizionale, online o zero spese, i conti correnti sono indiscutibilmente strumenti fondamentali per gli italiani, per fini di puro risparmio e salvaguardia della loro ricchezza. Un dato confermato dalle ultime stime disponibili Economia-italia.com, che al primo trimestre 2022 vedono 47,7 milioni di correntisti per una ricchezza totale di oltre 1.262 miliardi di euro divisi tra conti correnti e conti deposito.

Caratterizzati dalla gestione passiva, con possibilità di monitoraggio spese e movimenti, prevedono la conoscenza di alcuni fattori, di cui i più importanti:

  • Tipologia
  • Canoni e costi operativi
  • Caratteristiche e funzionalità principali
  • Elementi base ed extra
  • Eventuali sconti e promozioni

Una scelta non facile, specie per chi ne cerca uno per la prima volta, per questo è necessario conoscere nel dettaglio le loro specifiche e valutare in base alle proprie esigenze e capacità finanziarie.

Conto Corrente My Genius Unicredit: Conviene Veramente Aprirlo? Opinioni

1. Unicredit My Genius Green

Nata dalla fusione Unicredito-Credito Italiano nel 1998 a Milano, Unicredit presenta il suo conto corrente My Genius Green, un prodotto versatile, semplice da fruire e a canone zero, completamente online grazie a Banca Multicanale per risparmiare tempo e spese. Include una carta di debito Visa o Mastercard fisica o digitale.

  • Apertura: gratuita online
  • Canali disponibili: online
  • Canone: nessuno
  • Ritenuta fiscale: 26%
  • Imposta bollo: 34,20 euro/anno per giacenze superiori a 5.000 euro
  • Prelievi: gratuiti in euro presso ATM Unicredit, 2,00 euro presso ATM altre banche italiane e estere in area Euro
  • Versamenti: gratuiti
  • Bonifici: gratuiti SEPA online, 11,00 euro da sportello, 13,25 euro extra-SEPA, 2,50 euro istantanei
  • Estratto conto: gratuito online, 0,60 euro cartaceo
  • Accredito stipendio/pensione: gratuito
  • Domiciliazione utenze: gratuita
  • Carte: debito MyOne Mastercard o Visa gratuita, emissione 3,50 euro fisica, gratuita digitale, credito Flexia Classic 42,00 euro/anno, emissione 10,00 euro
  • Extra: carta debito in materiale ecologico o digitale, gestione semplificata da Banca Multicanale, monitoraggio e gestione spese

Conto corrente Mediolanum: costi, interessi, conviene aprirlo?

2. Mediolanum SelfyConto

Nata nel 1997 da Programma Italia Investimenti SIM a Basiglio, Mediolanum è una delle prime banche online italiane e presenta il suo SelfyConto, un conto corrente semplice da gestire e completo, con operazioni illimitate e canone azzerato per il primo anno, per correntisti under 30 o sottoscrivendo altri prodotti Mediolanum. Include una carta di debito Mastercard.

  • Apertura: gratuita online
  • Canali disponibili: online
  • Canone: 90,00 euro/anno, nessuno per primo anno, nessuno per under 30, azzerabile con patrimonio min 15.000 euro o prestito, mutuo o prodotto assicurativo Mediolanum
  • Ritenuta fiscale: 26%
  • Imposta bollo: 34,20 euro/anno per giacenze superiori a 5.000 euro
  • Prelievi: gratuiti presso ATM Mediolanum, altre banche italiane e estere in area Euro
  • Versamenti: gratuiti
  • Bonifici: gratuiti SEPA online, +0,2% SEPA istantanei, 7,00 euro extra-SEPA, +0,25% con cambio euro-dollaro, +0,50% con cambio euro-altre valute, non disponibile da sportello
  • Estratto conto: gratuito online, 0,77 euro cartaceo
  • Accredito stipendio/pensione: gratuito
  • Domiciliazione utenze: gratuita
  • Carte: debito Mediolanum Card gratuita, emissione gratuita, credito Mediolanum Credit 12,00 euro/anno, credito Mediolanum Prestige 80,00 euro/anno
  • Extra: Easy Shopping per rateizzazione spese, Spending Control per gestione carte, ShopForYou per richiesta prestiti, possibilità d’investimento in fondi comuni e mercati internazionali, interesse lordo 4%/anno su vincolo 6 mesi con accredito stipendio/pensione

Conto Corrente Fineco: costi, servizi, opinioni su FinecoBank

3. Conto Finecobank

Nata nel 1999 a Reggio Emilia, Fineco è una banca diretta indipendente e presenta il suo conto corrente, un prodotto digitale e intuitivo grazie alla piattaforma di internet banking, con cui è possibile investire sui mercati finanziari o richiedere un libretto assegni se necessario. Include una carta di debito PagoBancomat o Visa.

  • Apertura: gratuita online
  • Canali disponibili: online e filiale
  • Canone: 47,40 euro/anno, nessuno per under 30, azzerabile con accredito stipendio/pensione, fido Credit Lombard, almeno 4 ordini trading, patrimonio min 40.000 euro in risparmio gestito Fineco
  • Ritenuta fiscale: 26%
  • Imposta bollo: 34,20 euro/anno per giacenze superiori a 5.000 euro
  • Prelievi: gratuiti se superiori a 99,00 euro da ATM Bancomat, 0,80 euro se inferiori a 99,00 euro, 1,45 euro da ATM Gruppo Unicredit e altre banche
  • Versamenti: gratuiti
  • Bonifici: gratuiti SEPA online, 9,95 euro extra-SEPA
  • Estratto conto: gratuito online, 1,95 euro cartaceo
  • Accredito stipendio/pensione: gratuito
  • Domiciliazione utenze: gratuita
  • Carte: debito Fineco Debit 9,95 euro/anno, emissione 2,25 euro, credito Fineco Credit Monofunzione 19,95 euro/anno, credito Fineco Credit Multifunzione 29,95 euro/anno
  • Extra: monitoraggio spese, personalizzazione massimali, piattaforma trading Fineco gratuita o Powerdesk 19,95 euro/mese

4. Conto BBVA

Nata nel 1999 a Bilbao, la banca spagnola BBVA presenta il suo conto corrente completamente online a zero spese per sempre anche per le principali operazioni, caratterizzato da operatività illimitata e possibilità di rateizzare le spese e partecipare al cashback interno. Include una carta di debito Mastercard.

  • Apertura: gratuita online
  • Canali disponibili: online
  • Canone: nessuno
  • Ritenuta fiscale: 26%
  • Imposta bollo: 34,20 euro/anno per giacenze superiori a 5.000 euro
  • Prelievi: gratuiti se superiori a 100,00 euro presso ATM italiani ed europei, 2,00 euro se inferiori a 100,00 euro, 2,00 euro presso ATM extra-UE
  • Versamenti: non disponibili
  • Bonifici: gratuiti SEPA
  • Estratto conto: gratuito online
  • Accredito stipendio/pensione: gratuito
  • Domiciliazione utenze: gratuita
  • Carte: debito BBVA gratuita, emissione gratuita
  • Extra: carta disattivabile, monitoraggio spese, Gran Cashback 10% fino a 50,00 euro/mese, Pay&Plan per rateizzazione spese carta debito, bonus 40,00 euro per ogni amico invitato, deposito flessibile con interesse lordo 2%/anno

miglior conto corrente zero spese

5. Conto Credit Agricole Italia

Nata nel 1860 come Cariparma a Parma, Credit Agricole Italia vanta di tutto il prestigio dell’omonimo gruppo bancario francese e presenta un conto corrente innovativo, versatile, semplice e intuitivo, dalle operazioni più semplici alle più particolari, gestibile online o in filiale. Include una carta di debito Visa o Maestro.

  • Apertura: gratuita online
  • Canali disponibili: online e filiale
  • Canone: 24,00 euro/anno, gratuiti primi 6 mesi, azzerato per under 35 o con investimenti trading
  • Ritenuta fiscale: 26%
  • Imposta bollo: 34,20 euro/anno per giacenze superiori a 5.000 euro
  • Prelievi: gratuiti da ATM Credit Agricole, 2,10 euro da ATM altra banca
  • Versamenti: gratuiti
  • Bonifici: gratuiti SEPA online, 6,00 euro da sportello verso banca Credit Agricole o altra banca, 0,05% importo min 0,90 euro se istantanei
  • Estratto conto: gratuito online, 0,85 euro cartaceo
  • Accredito stipendio/pensione: gratuito
  • Domiciliazione utenze: gratuita
  • Carte: debito Visa Contactless 30,99 euro/anno azzerato per primi 2 anni, debito Easycash 24,00 euro/anno, credito Nexi Classic 40,99 euro/anno
  • Extra: monitoraggio spese e carte, trading online gratuito, da 0,16 a 20,00 euro per funzioni avanzate, bonus 50,00 euro per ogni amico invitato entro il 31/03/2023

Conclusioni

Chiudendo quest’esame sui migliori 5 conti correnti di settembre 2023, emerge che questi provengono da nomi assolutamente validi e dalla lunga storia, con prodotti sempre all’avanguardia, tra canoni zero e spese ridotte o facilmente azzerabili. Continuano ad essere presenti Mediolanum, BBVA e Credit Agricole e, nonostante le spese maggiori, anche Finecobank è in lista.

Da ricordare però in ogni caso la presenza dell’imposta di bollo, che per giacenze superiori a 5.000 euro compromette la gratuità di molti prodotti.

A conti fatti, l’effettiva convenienza è data da solidità e affidabilità degli istituti bancari presentati, ma anche dalle esigenze funzionali e finanziarie della clientela. Seppur difficile, la scelta è semplificata rendendo l’idea del prestigio e della versatilità di tali strumenti, immancabili nella vita degli italiani.

Risorse utili:

Altri conti correnti recensiti in queste pagine:

 ARTICOLI CORRELATI 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *