ControCorrente: il Conto Corrente IBL Banca: Opinioni e Recensione

Oggi scopriremo Controcorrente, il nuovo conto corrente presentato da IBL Banca versatile, innovativo e attento alle esigenze di ogni giorno che abbiamo sentito in tante pubblicità alla Radio e TV e che incuriosisce tutti per il suo originale nome.

Completamente digitale, è remunerativo con interessi garantiti, con canone gratuito per i primi sei mesi ma facilmente azzerabile successivamente e operazioni illimitate. Un unico prodotto, che unisce le caratteristiche del conto corrente e del conto deposito offrendo quattro pacchetti differenti a seconda delle esigenze, in promo fino al 30 aprile. Cos’è e come funziona Controcorrente?

Leggi anche: Il migliore conto corrente di questo mese

ControCorrente: il Conto Corrente IBL Banca: Opinioni e Recensione
Sopra: il logo del Conto Corrente di IBL Banca ControCorrente

Cos’è e cosa offre Controcorrente?

Presentato da IBL Banca, Controcorrente è il nuovo prodotto adatto a chi necessita di un conto corrente con funzioni di risparmio. Disponibile da febbraio 2022, è completamente online, moderno e alla portata di tutti, poiché grazie alla semplicità d’utilizzo è pensato per essere gestito autonomamente.

Caratterizzato da costi ridotti, con canone azzerato per i primi sei mesi, è disponibile in quattro pacchetti:

  • Semplice, versione base, per operatività basse, comprende una carta di debito nazionale PagoBancomat, Maestro o Cirrus
  • Particolare, per operatività moderate, comprende anche una carta prepagata Nexi-Mastercard
  • Originale, per operatività elevate, comprende anche una carta di debito internazionale Mastercard Debit
  • Straordinario, versione più avanzata, per operatività elevate, consente di avere una carta di credito internazionale Nexi-Mastercard Classic e Prestige e altre funzionalità a condizioni agevolate

Adatto a investitori dalla bassa tolleranza al rischio, integra le funzioni di un conto deposito, con rendimento annuale lordo:

  • Non vincolato
  • 0,10% per giacenze fino a 9.999 euro
  • 0,20% per giacenze fino a 19.999 euro
  • 0,30% (0,50% in promo fino al 30/04/2022 per sei mesi) per giacenze oltre i 20.000 euro
  • Vincolato, grazie al servizio Time Deposit
  • 0,45% a 3 mesi
  • 0,55% a 6 mesi
  • 0,75% a 12 mesi
  • 0,80% a 18 mesi
  • 0,90% a 24 mesi

Altre funzionalità disponibili sono:

  • Prelievi
  • Versamenti
  • Pagamenti contactless
  • Disposizione bonifici
  • Internet banking
  • Domiciliazione utenze
  • Pagamento bollettini

Con operazioni illimitate, consente di effettuare pagamenti istantanei online col sistema Plick, senza conoscere coordinate bancarie bensì solo e-mail o numero di telefono. E’ inoltre compatibile con Apple Pay, Google Pay e Samsung Pay, fruibile dall’app smartphone ufficiale IBL e-bank e perfettamente in linea con la Normativa Europea PSD2. Come tutti i prodotti simili, anche Controcorrente aderisce al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, con copertura fino a 100.000 euro.

Mostra anche un aspetto rispettoso dell’ambiente, con IBL che sostiene l’iniziativa LifeGate PlasticLess nel contrasto all’inquinamento dei mari: ha contribuito alla realizzazione di tre Seabin nei porti italiani, particolari dispositivi di filtraggio plastica.

Quanto costa Controcorrente?

Sul lato economico, Controcorrente IBL presenta spese ridotte, a cominciare dal canone mensile:

  • 1,00 euro/mese per il pacchetto Semplice, azzerato per 6 mesi per nuove aperture entro il 30/04/2022, o azzerabile anche in seguito con giacenza media di 5.000 euro o un vincolo attivo
  • 3,00 euro/mese per il pacchetto Particolare, riducibile di 2,00 euro con giacenza media 5.000 euro, vincolo attivo, giacenza media mensile di 50.000 euro o accredito stipendio o pensione di almeno 800,00 euro
  • 5,00 euro/mese per il pacchetto Originale, riducibile di 3,00 euro con giacenza media 5.000 euro, vincolo attivo o attivazione di altro prodotto IBL, e di altri 2,00 euro con giacenza media mensile di 50.000 euro o accredito stipendio o pensione di almeno 800,00 euro
  • Medesime caratteristiche dell’Originale per il pacchetto Straordinario, con la possibilità di avere carte di credito Classic e Prestige a canoni ridotti

Altri costi e dettagli riguardanti tutti i pacchetti sono:

  • Apertura, gratuita online o in filiale
  • Ritenuta fiscale: 26%
  • Imposta bollo: 34,20 euro/anno per giacenze superiori ai 5.000 euro
  • Carta debito: gratuita
  • Carta prepagata: non disponibile con Semplice, gratuita da Particolare
  • Carta debito internazionale: non disponibile con Semplice e Particolare, gratuita con Originale e Straordinario
  • Carta credito: 29,90 euro/mese per Classic, 19,90 euro/mese con Straordinario, 69,90 euro/mese per Prestige, 49,90 euro/mese con Straordinario
  • Prelievi: gratuiti e illimitati in ATM IBL o We Cash, 0,90 euro in altri ATM, 1 prelievo/mese gratuito con carta debito internazionale in area Euro, 0,90 euro per prelievi aggiuntivi
  • Bonifici: 1 bonifico/mese gratuito, 0,40 euro per successivi online e 4,00 euro in filiale con Semplice, 3 bonifici/mese gratuiti, 0,40 euro per successivi online e 4,00 euro in filiale con Particolare, illimitati online e 3,00 euro in filiale con Originale e Straordinario
  • Bonifici istantanei: 1,50 euro per Semplice, 1,25 euro per Particolare, 0,90 euro per Originale, 0,75 euro per Straordinario
  • Bonifici permanenti: 0,40 euro per Semplice e Particolare e gratuiti per Originale e Straordinario online, 0,75 euro in filiale
  • Pagamenti Plick: 0,75 euro per Semplice e Particolare, 0,50 euro per Originale e Straordinario
  • Domiciliazione utenze: gratuita
  • Ricarica telefonica: gratuita
  • Giroconto: gratuito
  • Pagamento bollettini: gratuito online, 2,00 euro allo sportello

Come aprire il Conto  Controcorrente?

Controcorrente IBL si fa riconoscere anche per la comodità di fruizione: può essere facilmente aperto online dal sito ufficiale controcorrente.it, dove è presente anche un simulatore per verificare l’effettiva convenienza in base a importo, pacchetto scelto ed esigenze personali. Inserendo i propri dati anagrafici, saranno richiesti:

  • Documento d’identità
  • Codice fiscale
  • Recapito telefonico
  • E-mail

Per il riconoscimento sarà necessario effettuare un bonifico iniziale o, in alternativa, accedere col proprio Spid. Qualora si voglia aprire il conto in maniera tradizionale, è possibile farlo anche in una delle 54 filiali IBL Banca, con procedura guidata dal personale addetto.

Il Conto Corrente Controcorrente conviene davvero?

Concludendo quest’analisi, si nota come Controcorrente sia un prodotto estremamente versatile e valido per molte esigenze e categorie di clienti, così come investitori che prediligono bassi rischi. Ciò lo rende un conto corrente dalle caratteristiche del deposito assolutamente conveniente, grazie anche a costi permissivi, azzerabili e più vantaggiosi rispetto alla concorrenza.

A conti fatti, non si parla di un prodotto gratuito, poiché vi sono numerose voci di spesa per molte funzionalità che semplificano la normale operatività, queste sono comunque alla portata di tutti senza il pericolo di trovarsi costi extra superiori a quelli prefissati. In ogni caso, starà al cliente finale la scelta del pacchetto più adatto alle sue necessità.

 

Fai il confronto con altri Conti Correnti:

Cosa devi sapere prima di aprire un conto corrente bancario:

La Finanza dalla parte del piccolo investitore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *