Azioni da comprare a Marzo 2018

Il tema delle “azioni da comprare” a Marzo, si ricollega al tema, comune a molti di noi, di come poterci addentrare nel mercato azionario che è spesso fonte di preoccupazione per molti fattori.

Se consideriamo le performances di Borsa nell’ anno 2017, vi è l’occasione di poter realizzare lauti guadagni approfittando delle opportunità che ci sono tra le migliori azioni da comprare sul mercato
Per scegliere quali siano le azioni più “appetibili” per il mese di Marzo, è necessario considerare alcuni dati rivenienti dal mercato azionario, in particolare prenderemo in esame la Borsa di Milano, in modo da includere anche titoli di aziende italiane.

Azioni da comprare a marzo: l’andamento del mercato azionario

Aggiornamento 12 Marzo: in questo primo periodo di Marzo 2018, son le azioni di TELECOM SPA ae essere sotto stretta osservazione. Il target price delle azioni Telecom, ci dice che c’è ancora un buon margine per potere acquistare e poi rivendere, in attesa dell’assemblea del 24 Aprile che deciderà il futuro assetto societario con un probabile nuovo CDA dopo che il fondo Elliot è entrato con forza accaparrandosi una fetta importante dell’azionariato.

Nell’ anno 2017, vi sono stati investimenti in Borsa (italiana) per circa il 38% del PIL nazionale. La spesa relativa alla capitalizzazione si è avvicinata ad Eur 645 miliardi.

L’indice FTSE MIB ha messo registrato un rialzo prossimo al 15%, mentre se compariamo i dati dell’anno 2016, lo stesso indice è cresciuto del 23%.

Anche le Borse internazionali hanno registrato dati positivi nel corso del 2017, con conseguente valutazione positiva anche per l’avvio del nuovo anno. Ad essere concreti, pare essere riscontrabile un moderato ottimismo generale nei mercati azionari.

Uno dei settori che ha registrato notevole successo, e di cui abbiamo spesso parlato, è il mercato delle cripto valute, o meglio il forte interesse verso i Bitcoin.

Le monete virtuali, negli ultimi 12 mesi, hanno registrato quotazioni molto alte, specie se paragonate con gli anni precedenti. L’interesse da “boom delle cripto valute” pare reggere anche per quest’anno: un settore su cui poter puntare per potenziali investimenti nel 2018.

Di fronte al moderato ottimismo, tuttavia, rimane da verificare come possa evolvere l’anno appena iniziato. Fare previsioni è complesso, ma vi sono segnali da poter cogliere per individuare quali possano essere le azioni da comprare nel mese di Marzo, e poter conseguire una performance soddisfacente.

Migliori Azioni da comprare a Marzo 2018

 

Azioni da valutare nel mercato borsistico italiano

Per capire quali siano, concretamente, le azioni in crescita, è necessario avere delle idee chiare sull’evoluzione delle Borse.

Abbiamo sopra detto come regni, al momento, ancora un moderato ottimismo.

Chi vuole comprare azioni, a Marzo, o in ogni altro periodo, deve sempre considerare cosa succede nei mercati finanziari, sia dal punto di vista politico, sia economico.

Alcuni analisti concordano come il 2018 possa “volgere” verso la recessione: rischio contenuto, ma presente. La ripresa economica generale è moderata, con segnali di tensione dovuti a fattori concorrenti tra loro: misure delle Banche Centrali, liquidità generale di sistema, tensioni internazionali a livello politico ed economico, situazione generale dei mercati internazionali.

Senza dilungarci oltre, vediamo le azioni italiane da acquistare per il mese di Marzo.

 

Tra le azioni da acquistare a marzo,  ENI hanno registrato un trend molto positivo nel 2017, con dividendi interessanti, mentre i primi mesi di questo nuovo anno le performances non sono stati molto brillanti. Tale dato non pregiudica affatto la bontà e la solidità di una scelta di investimento.

Le azioni ENI promettono di registrare, nel corso del 2018, un trend ancora positivo a fronte dell’andamento del petrolio nei mesi a venire: il prezzo del petrolio sta recuperando terreno.

La crescita registrata, in termini di quotazione, ad oggi, è un fattore molto interessante da valutare.

 

FCA Fiat Chrysler Automobile ha registrato un trend di Borsa molto interessante nel 2017, anche se, parimenti ad Eni, i primi due mesi del 2018 sono stati abbastanza deboli.

È necessario considerare il mercato di riferimento di FCA che è in forte crescita, e valutabile favorevolmente. Inoltre, secondo indiscrezioni, le azioni dovrebbero risentire degli effetti positivi di “possibili matrimoni” con altre realtà societari preesistenti.

 

ENEL rappresenta il cuore del mercato energetico italiano. L’avvio del 2018 è stato positivo, anche a fronte della politica di crescita che il gruppo sta adottando sia a livello industriale, sia economico.

Il gruppo ENEL dovrebbe essere in grado di erogare, durante quest’anno, nuovi servizi alla clientela, con l’opportunità di conquistare nuovi clienti e crescere ulteriormente nel mercato energetico.

ENEL è senz’altro un’azione promettente da prendere in considerazione già da Marzo.

 

Ferrari è un brand, ed una società, molto nota a livello nazionale e internazionale. Le relative azioni, dopo il boom dello scorso anno, sono ancora una valida scelta di investimento per il prossimo mese di Marzo.

Il lancio di nuovi modelli nel corso 2018, e l’adozione di nuove tecnologie, sono fattori positivi, e di traino per una ulteriore crescita delle quotazioni delle azioni.

Da considerare positivamente, inoltre, è il comparto bancario italiano dopo la conclusione del 2017 non proprio brillante. A fronte dei risanamenti in corso, e già realizzati, molti analisti concordano sulla crescita di alcuni gruppi bancari nel corso del 2018. Le azioni Intesa SanPaolo e Unicredit sono valide scelte per un investimento.

Azioni da acquistare a Marzo

Il mese di Marzo offre delle buone opportunità di investimento anche nei mercati borsistici internazionali.

Vediamo alcune società di interesse e sui cui poter puntare.

Le azioni SNAP Inc. (NYSE), note per il social Snapchat, paiono essere molto promettenti in questo periodo.

L’accordo di collaborazione con Apple, ed in particolare la collaborazione per iPhone X, è un fattore di potenziale successo, ed in grado di generare profitti.

Sebbene le azioni SNAP abbiano registrato un “crollo” negli ultimi mesi, è in corso una ripresa interessante dopo la notizia della collaborazione consolidata con Apple.

Azioni bancarie da comprare a Marzo

Nel comparto bancario internazionale, HSBC (UK), e le relative azioni, sono un valido investimento per il prossimo mese di Marzo. Sebbene la gestione della Brexit sia ancora molto incerta, l’economia del Regno Unito mostra interessanti segnali di ripresa. Al London Stock Exchange, al momento, le azioni HSBC stanno registrando un guadagno di oltre il 10%. A titolo di notizia, HSBC ed HSBC (UK), è uno dei primari gruppi bancari mondiali.

Azioni da comprare a Marzo: Apple

Apple Inc. (NASDAQ) è una società di forte interesse, specie per il mercato degli iPhone (iPhone8, iPhoneX).

Interessante è la costante crescita del prezzo degli iPhone: siamo prossimi a Usd 1000,00 negli USA, e circa Eur 1150,00 in Europa.

Se guardiamo le quotazioni delle azioni Apple durante gli ultimi mesi del 2017, notiamo una crescita di oltre il 30% nella quotazione delle rispettive azioni. Interessanti paiono essere le prospettive trimestrali anche per il primo trimestre 2018. Da considerare come investimento con prospettive di crescita per i mesi a venire.

Azioni da comprare a Marzo: Facebook

Facebook (NASDAQ) è una società conosciuta dalla maggioranza, specie per il noto portale social che conta più di 2 miliardi di utenti attivi. Le azioni della società rappresentano un valido investimento per il mese di Marzo a fronte della crescita dei ricavi derivanti dalle inserzioni nella piattaforma Facebook. Interessante, inoltre, il lancio della sezione Marketplace: sezione del portale per le inserzioni di vendita di beni e servizi tra privati. Molto forti le previsioni di crescita delle quotazioni per il 2018.

Azioni da comprare a Marzo: AMAZON

Amazon (NASDAQ) si sta rilevando una di quelle azioni da comprare a Marzo, sta rafforzando la propria presenza nel mercato delle vendite online, e si appresta a divenire leader indiscusso nel mercato di riferimento. Non deve trarre in inganno il fatto che i dati delle ultime trimestrali non siano state molto brillanti, specie per i costi legati alla crescita. L’acquisto negli Stati Uniti di Whole Foods (catena di supermercati americana) pare poter trainare le quotazioni delle azioni, considerato che la società sarà in grado di rivoluzionare lo shopping dei prodotti alimentari.

Amazon ha registrato una buona performance nel corso del 2017, le prospettive positive per il 2018 ci sono: da valutare l’acquisto rammentando, però, il “potenziale rischio” di trimestrali non soddisfacenti per gli investitori.

Un’azione con forte potenzialità, da acquistare possibilmente già da Marzo, è ALCOA Corp. (NYSE): terza società al mondo per la produzione di alluminio. Anche se gli ultimi anni non siano stati molto soddisfacenti per la società, oggi grazie alle nuove politiche economiche volute dal Presidente Trump è in corso una forte ripresa.

Gran parte degli analisti concordano sulla posizione  “buy”, con previsione, per le quotazioni, di raggiungere Usd 75,00 entro fine del 2018, a fronte di circa Usd 40,00 attuali.

LEGGI ANCHE: – Il Mese migliore per comprare e vendere titoli azionariL’ora migliore per la compravendita di titoli azionariCos’è il DUAL MOMENTUM nei titoli azionari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *