Migliori Azioni da Comprare nel 2019 per Goldman Sachs ( Crisi Cina-Stati Uniti)

Mentre cresce l’incertezza sull’esito delle trattative commerciali sino-americane, aumenta anche la possibilità di negoziazioni più lunghe del previsto o di una guerra commerciale a tutto campo.
L’amministrazione Trump ha gettato le basi per aumentare inaspettatamente dazi di $ 200 miliardi di importazioni cinesi dal 10% al 25%. Questa escalation ha spinto gli strateghi di Goldman Sachs a offrire alcune strategie di trading tempestive, se le trattative commerciali, previste per il calcio d’inizio giovedì, si interrompano.

Gli analisti della banca d’investimento, guidati dal capo stratega azionario David Kostin, raccomandano agli investitori di rivolgersi verso titoli azionari di società di servizi, che descrivono come meno esposte alla politica commerciale (comprese le misure di ritorsione) e hanno migliori fondamentali aziendali, in quanto gruppo che potrebbe aiutare a isolare gli investitori dalla volatilità alimentata dalle tariffe.

Goldman si aspetta che le aziende all’interno dei servizi superino quelle che forniscono beni, inclusi prodotti di consumo e hardware, come Apple Maker, produttore di iPhone e Johnson & Johnson per esempio. Le azioni di Apple hanno guadagnato quasi il 30% quest’anno, mentre quelle per J & J sono aumentate dell’8,8%.

Ecco come Goldman descrive il loro modo di pensare intorno ai servizi:

 

Le azioni di servizi hanno meno costi di input estero che potrebbero essere soggetti a tariffe e sono anche meno esposti a potenziali ritorsioni commerciali in quanto hanno un’esposizione di vendite non statunitensi inferiore rispetto alle società di beni. I titoli dei servizi hanno una crescita più rapida delle vendite e degli utili, margini lordi più stabili e bilanci più solidi. La valutazione relativa dei servizi rispetto ai beni è leggermente elevata rispetto alla storia.

Gli strateghi di Goldman continuano a dire:

I titoli dei servizi hanno una crescita più rapida delle vendite e degli utili, margini lordi più stabili e bilanci più solidi. La valutazione relativa dei servizi rispetto ai beni è leggermente elevata rispetto alla storia.

Gli analisti dicono che all’interno del settore dei servizi, le società di software, i nomi di media e intrattenimento, i dettaglianti e le banche potrebbero essere solide scommesse di investimento.

 

Più in particolare, la banca indicano Google Alphabet Inc. , Microsoft Corp. e Amazon.com Inc . come nomi più probabili.
Le azioni di classe A e C di Alphabet sono aumentate di circa il 13% quest’anno, quelle di Microsoft sono aumentate del 24%, mentre le azioni di Amazon sono cresciute del 28,4% nello stesso periodo.

Sottolineando il loro punto, gli analisti di Goldman hanno incluso un grafico che mostra la performance relativa dei servizi rispetto ai rendimenti per le merci durante i periodi di crescente tensione commerciale tra Cina e Stati Uniti:

Migliori Azioni da Comprare nel 2019 per Goldman Sachs ( Crisi Cina-Stati Uniti)
Ecco perchè Goldman Sachs consiglia azioni di aziende che offrono servizi.

Migliori Azioni da Comprare nel 2019 per Goldman Sachs ( Crisi Cina-Stati Uniti)

Ecco un elenco più completo delle più grandi aziende nel gruppo di servizi Goldman:

Azienda

Miglior Risultato Quest’anno

FB di Facebook Inc. ,-0,70% 44,7%
Berkshire Hathaway Inc. Cl B BRK.A, -0,12% 3,2%
JPMorgan Chase & Co. JPM,-0.76% 16,3%
Visa Inc. V,-0,47% 22,3%
Bank of America BAC,-0,47% 22%
CSCO di Cisco Systems Inc. ,-0,62% 24,3%
Verizon Communications Inc. VZ, -0,44% 0,5%
Walt Disney Co. DIS,-0.07% 23,4%
Home Depot Inc. HD, + 0,21% 14%
Mastercard Inc. MA, -0.37% 30,6%
AT & T Inc. T,-0.03% 6,4%
UnitedHealth Group Inc. UNH, -0.04% -3,6%
Wells Fargo & Co. WFC,-1,30% 2,4%
Comcast Corp. Cl A CMCSA, + 0,02% 25,3%
Netflix Inc. NFLX,-0.91% 35,7%
Citigroup Inc. C,-0,88% 32%
McDonald’s Corp. MCD,-0.07% 12%
Fonte: dati di Goldman Sachs e FactSet

 

Ecco uno sguardo alle migliori aziende che rientrano nella categoria merce di Goldman:

Azienda

RISULTATO OTTIMO

Exxon Mobil Corp. XOM,-0,38% 13%
Procter & Gamble Co. PG, + 0,35% 14,7%
Intel Corp. 7%
Pfizer Inc. PFE,-1,27% -6,2%
Chevron Corp. 8,5%
Merck & Co. Inc. MRK, + 0,36% 2,8%
Boeing Co. BA,-1,04% 11,3%
Coca-Cola Co. KO, -0,31% 1,4%
PepsiCo Inc. PEP, + 0,03% 14,4%
Abbott Laboratories ABT, -0,90% 5,8%
Philip Morris International Inc. PM, -0,73% 25,8%
Honeywell International Inc. HON, + 0,30% 29,2%
Broadcom Inc. AVGO, -1,27-0,79% 20,2%
Medtronic PLC MDT, -0,30% -2%
AbbVie Inc. ABBV, + 0,01% -15%
United Technologies Corp. UTX, -0.46% 29,1%
Thermo Fisher Scientific Inc. TMO, -0,44% 21,6%
Nvidia Corp. NVDA,-1,14% 31,7%
Fonte: dati di Goldman Sachs e FactSet

Dal 2012 informiamo su finanza personale , investimenti, banche e gestione finanziaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *