Cos’é il Forex – il Forex spiegato facile

Quando si parla di Finanza, si parla anche di Forex, ma cos’é il Forex?
Forex é una parola che deriva da “Foreign Exchange Market” cioè l’acquisto e vendita di valute e commodities.
Ogni giorno, viene mediamente scambiato sul mercato Forex, un controvalore di oltre 3 mila miliardi di dollari statunitensi.
Ciascuna di queste transazioni, gioca un ruolo vitale nella determinazione del prezzo di una coppia di valute.
Quando un viaggiatore visita una nazione straniera, o quando una multinazionale paga i suoi dipendenti all’estero, vengono convertite unità di valuta locale in una valuta straniera. Il Mercato del Forex è molto importante per l’intera finanza ed economia mondiale, proprio perchè smuove così tanti capitali in così poco tempo ( a volte frazioni di secondo).
Questa enorme liquidità, permette dal Forex Trader di avere sempre a chi vendere quello che ha comperato e viceversa.

LEGGI ANCHE: Forex Trading cos’è il Leverage e Liquidità – Imparare a fare Forex con conto demo gratuito

Cos'é il Forex - il Forex spiegato facile

Il Forex spiegato facile:

Nel tempo, il complesso di queste transazioni, determina una variazione del tasso di cambio.
Quando ci sono flussi di entrata su una valuta, questa tende ad apprezzarsi, mentre quando invece ci sono flussi in uscita, questa tende a deprezzarsi; queste variazioni del tasso di cambio, sono la linfa vitale del mercato Forex.
I Trader su Forex, tendono a prevedere la direzione di un tasso di cambio, proprio come fanno i Trader di un mercato azionario, cercano di prevedere la direzione del prezzo di un’azione di un’azienda quotata in borsa.
I Trader su Forex, comprano una coppia di valute, quando pensano che il tasso salirà e vendono una coppia di divise, quando pensano che il tasso di cambio scenderà.
Lavorando sul mercato globale, un Trader può lavorare 24h al giorno, 5 giorni alla settimana, deve lavorare su ‘piattaforme Forex’ , cioè dei veri e propri ‘portali online’ dove si può comprare o vendere online, cioè fare Forex Trading Online, ma dove ci sono anche analisi di mercato, consigli di acquisto o vendita .

Si può aprire un conto demo gratuito con le piattaforme Forex:

Quasi tutte le piattaforme Forex danno la possibilità di aprire un conto Demo gratuito, dove i principianti potranno iniziare a provare a vendere o comprare in modo virtuale.
Un ottimo metodo per testare le proprie capacità prima di passare a rischiare i propri soldi.

Quali sono le migliori piattaforme Forex a disposizione:

  1. Plus500 é la più famosa tra le piattaforme Forex italiane. Semplice ed intuitiva, permette di iniziare anche con piccole cifre e non c’é bisogno di procedure particolari per iscriversi. Plus500 recensione
  2. Iron FX: ha sede a Cipro, é una piattaforma Forex sicura e rispettosa delle leggi, nonché tra le più conosciute.
  3. Markets.com: Si può aprire un conto già con 100 euro, nonostante ci sia una piattaforma anche ‘virtuale’ per novellini. E’ un Forex autorizzato dalla Consob.
  4. 24 Option com: si tratta della piattaforma di Trading più usata nel mondo, già questa caratteristica dovrebbe farla inserire – di diritto – tra quelle migliori e da scegliere. 24Option recensione
  5. eToro: Anche questa è una piattaforma che é stata autorizzata dalla Consob, è molto diffusa in Italia ed è considerata perfettamente sicura dai feedback dei suoi clienti. eToro Opinioni
  6. 24FX : anche questa è un Broker Online molto conosciuto ed affidabile, con tutte le registrazioni regolari.
  7. IQOption è un’altro Broker per Forex affidabile, anche se punta molta parte del proprio business in opzioni binarie.
  8. FXCM: si tratta di un broker online che offre anche piattaforme specifiche per Forex.
  9. Tradeo: un altro dei tanti broker online che sono regolarmente iscritti presso le autorità di borsa europee.
  10. FinecoBank, offre l’apertura di un conto corrente online con il quale poi si può fare trading online, nonchè una piattaforma Forex CFD Fx un servizio che consente di negoziare CFD con sottostanti valute negoziate sul mercato Forex Exchange (Forex), dove due parti si scambiano due valute attraverso un tasso di cambio condiviso,
Come dicevamo all’inizio, le piattaforme di Forex e l’uso del Trading Online si sono sempre più sviluppate nel Nostro paese come in tutto il mondo.
In Italia ci sono molti Trader, quanti? Non é dato sapere, moltissimi, forse decine di migliaia di italiani in questi ultimi 15 anni ( da quando è possibile tradare anche in Italia) hanno provato, ma il 90% ha smesso subito dopo perché non aveva nessuna idea di cosa stesse facendo.
Vi voglio raccontare questo episodio: poco tempo fa’ incontro un mio vecchio amico e parlando, si va sull’argomento ‘finanza ed internet’.

Lui é un bravo ragazzo, un muratore a cui piace molto usare quei ‘giochi online’… Lui é uno di quelle migliaia di italiani che ha ‘provato a guadagnare con il trading‘, ha investito un centinaio di euro e si è buttato a fare una cosa di cui non conosceva assolutamente nulla. In poche ore ha bruciato tutti i suoi soldi, e se ne  é uscito in quella discussione dicendo ‘é una fregatura’….

Certo, é normale che non ci si può inventare Trader dall’oggi al domani, o si studia a scuola, all’Università, o si fanno dei Master o dei specifici corsi, oppure si comincia – pure ad una certa età – con santa pazienza e si seguono corsi online, magari dapprima gratuiti, poi si prova con piattaforme virtuali, senza investire nemmeno un centesimo.

Una volta che si è capito che si è sufficientemente preparati, si può iniziare a investire qualche soldino, ma come tutte le cose, non ci si può inventare un Trader professionista, ci vuole tempo, calma, voglia di imparare e tanta passione, altrimenti il fallimento é assicurato.

Se vuoi saperne di più sul Forex seguici QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *