Come comprare azioni online: dove, come, quali in questo periodo

Acquistare azioni online è divenuta la nuova frontiera degli investimenti del terzo millennio: grazie alla connessione internet, infatti, chiunque può diventare azionista e investire in Borsa, anche se con la dovuta cautela. Che accade se si comprano azioni online e quali sono gli sbagli da non fare? Non si diventa azionisti dalla sera alla mattina, né esperti di finanza in poche ore: bisogna cercare, dunque, di effettuare investimenti a lungo termine che siano il più possibile sicuri.
Meglio fare prima una panoramica di dove e come acquistare azioni online in questo momento storico e di quali siano le migliori su cui puntare.

Dove comprare azioni online: i vari metodi

Comprare azioni online richiede innanzitutto una connessione internet, un computer e una basilare pratica di operazioni online. Gli analfabeti tecnologici, infatti, difficilmente riusciranno a combinare qualcosa di buono. I principali metodi di acquisto di azioni online sono:
Vediamo i primi due metodi, più diffusi e semplici. Chi acquista azioni online tramite l’home banking è un risparmiatore abituato ad usare e consultare il proprio conto online. Le principali banche che forniscono il servizio di home banking permettono di collegarsi nella propria area riservata e di vedere non solo il proprio saldo e i propri movimenti, ma anche una panoramica di alcuni mercati finanziari per effettuare investimenti. Ovviamente per molte persone quegli indici sono soltanto numeri qualunque, quindi prima di investire con il metodo dell’home banking è bene documentarsi a fondo su alcune questioni. Intanto quali mercati sono visibili dal proprio portale: è possibile, infatti, che alcune banche italiane diano precedenza a mercati italiani o tutt’al più europei. Cosa fare se si vuole investire in un altro mercato, come quello americano o quello asiatico? Evidentemente in quel contesto l’home banking non è il metodo giusto. In secondo luogo, comprando azioni con questo metodo, bisogna stare molto molto attenti (è quindi sconsigliato per gli investitori avventati): il proprio conto su cui sono depositati i soldi per la vostra vita quotidiana, nella quale figurano spese come affitti, mutui, bollette o rate della macchina, è lo stesso con il quale farete operazioni finanziarie. Il rischio di prosciugare tutto e di non sapere come pagare le spese vitali è molto alto: cercate di tenere separato il denaro da investimento da quello di cui non si può fare a meno.

Come comprare azioni online: dove, come, quali in questo periodo


Come comprare azioni online:

Un modo per investire in azioni online con denaro separato e dedicato è quello dei broker. Questi operatori o mediatori finanziari sono dei programmi installabili sul proprio PC, grazie ai quali fare operazioni finanziarie di compravendita. I broker online permettono di aprire un conto sulle loro stesse piattaforme, chiedendo un deposito minimo. Separando questi soldi da quelli del saldo del proprio conto in home banking si tiene molto di più sotto controllo il capitale, ed anche a fronte di gravi perdite su quel conto non si toccano i soldi essenziali per la vita. Inoltre, solitamente mantenere un conto su un broker online ha una spesa minima rispetto a mantenere un conto in home banking, quindi anche quando si verificano grandi vincite l’afflusso di capitale viene vessato da interessi inferiori di quelli richiesti dalle principali banche. I broker online, infine, permettono di accedere contemporaneamente a qualunque mercato si voglia, tenendo sotto controllo l’andamento delle borse mondiali con più facilità.

Acquisto diretto di azioni online, una chance in più

Il terzo metodo, quello dell’acquisto diretto, va analizzato a parte. Molte aziende, infatti, permettono ai potenziali investitori di acquistare direttamente un pacchetto minimo delle loro azioni senza passare per i mercati internazionali, ma concludendo una compravendita privata. Questa compravendita può essere realizzata accordando il compratore e il proprietario dell’azienda in un rapporto a tu per tu formalizzato sempre sul web. In ogni caso, quando avvengono queste compravendite, è bene avere una formazione molto solida alle spalle. Comprare direttamente azioni, infatti, richiede una profonda conoscenza di quell’azienda e una fiducia nella sua stabilità, oltre che una conoscenza su come muoversi nel mondo del commercio online di azioni.
Operazione sconsigliata, dunque, per chi si occupa di finanza da poco tempo o vuole solamente testare questo metodo di investimento non essendo veramente esperto.

Quali azioni acquistare in questo momento

In questo momento si può puntare su alcune azioni particolarmente redditizie, che promettono una variazione mensile percentuale che arriva anche fino al 58%.
Secondo i dati de Il Sole 24 ore, tra di esse si trovano:

  • Pininfarina;
  • Sogefi;
  • Mediacontech;
  • LVenture Group.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *