Migliori Azioni Italiane dell’Ultimo Mese: Febbraio 2022

Con oltre 1.000 miliardi di investimenti nel 2021, il mercato azionario è ancora il preferito dagli italiani, anche se non sempre si conoscono i rischi. Per sondare le opportunità migliori, oggi scopriremo le migliori azioni italiane dell’ultimo mese, osservando i loro trend recenti e le principali motivazioni di crescita.

Nonostante l’attuale scenario sia minato da situazioni geo-politiche ed economiche altalenanti, come l’inflazione, l’aumento dei prezzi delle materie prime, le crisi geopolitiche europee con la Russia, vi sono realtà che mostrano interessanti segnali di ripresa, specialmente dopo i crolli nella crisi pandemica, diventando punti di riferimento nei comparti dalle migliori performance. Quali sono i migliori titoli di gennaio-febbraio 2022?

Migliori azioni settimana 25 aprile 1 maggio

Migliori Azioni Italiane dell'Ultimo Mese: Febbraio 2022
Migliori Azioni Italiane dell’Ultimo Mese: Febbraio 2022

Quali sono i migliori titoli azionari del mese? 5 nomi da considerare

Secondo il Fondo Monetario Internazionale, la crescita media 2022 del PIL mondiale sarà del +4,9%, rispetto al +5,9% registrato a fine 2021. Un trend simile è stimato da Bankitalia, secondo cui il PIL nazionale segnerà nel 2022 un +4% rispetto al +6,2% dell’anno appena terminato.

Un progressivo ritorno ai livelli pre-CoViD per l’economia italiana, dettato dal rialzo dell’export e la riconferma del Made in Italy all’estero, sebbene anche la rielezione del presidente Mattarella e la campagna vaccinale alla pandemia rappresentino segnali positivi alla ripartenza. Risultati che si rispecchiano anche sul mercato azionario, con i migliori titoli del mese che mostrano ampi margini di crescita con modelli di business moderni, sostenibili e funzionali.

ePrice ( EPR.MI )

Fondata col nome Banzai a Milano nel 2000, ePrice S.p.A. è un’impresa attiva nell’e-commerce in particolare di stampo tecnologico, con prodotti e servizi legati all’ambiente domestico e familiare e, dal 2016, con grandi elettrodomestici col servizio Home Service. Vanta oltre 100 hub di consegna e ritiro in Italia. Ha un fatturato di 122,75 milioni di euro.

Sebbene da aprile 2017 abbia segnato -98,05% del suo valore, ePrice risulta uno dei migliori titoli italiani del mese avendo guadagnato il +66,28%, dopo aver toccato il suo minimo storico il 21 gennaio 2022 a 0,0175 euro/azione. Principale motivazione sta nell’espansione dell’e-commerce durante la pandemia, che ha costituito un trend positivo che continua ad affermarsi.

  • Performance dal 21/01/2022: +66,28%
  • Valore attuale: 0,0291 euro
  • Valore minimo: 0,0175 euro, registrato il 21/01/2022
  • Valore massimo: 1,511 euro, registrato il 06/04/2017

Assiteca (ASSI.MI )

Fondato nel 1982 a Milano, Assiteca S.p.A. è un gruppo societario impegnato nella gestione rischi d’impresa e brokeraggio assicurativo, con consulenza sul lavoro e soluzioni assicurative, offrendo sempre professionalità tecnica e commerciale oltre che servizi personalizzati. Grazie al suo approccio innovativo arriva anche in Spagna, a Madrid e Barcellona, e in Svizzera, a Lugano. Ha un fatturato di 80,52 milioni di euro.

Con rialzi e ribassi costanti nel tempo, il titolo Assiteca vede il suo minimo storico il 19 marzo 2020, a cui segue però una crescita graduale fino al +57,85% da metà gennaio 2022, raggiungendo il massimo storico del 21 febbraio a 4,00 euro/azione. Principale motivazione sta nella necessità di gestione rischi aziendali davanti alle incognite dell’economia italiana.

  • Performance dal 21/01/2022: +41,48%
  • Valore attuale: 3,780 euro
  • Valore minimo: 1,540 euro, registrato il 19/03/2020
  • Valore massimo: 4,000 euro, registrato il 21/02/2022

Banca Intermobiliare (BIM.MI )

Nato a Torino come Commissionaria di Borsa nel 1981, Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni S.p.A., chiamato anche BIM, è uno dei primi istituti a gestire patrimonio finanziario, creando modelli fiduciari tra banca e cliente con soluzioni mirate per ogni profilo d’investitore. Ha un fatturato di 45,92 milioni di euro.

Dal 2017 il titolo BIM su Piazza Affari ha registrato -92,90%, arrivando al suo minimo storico il 30 dicembre 2021 a 0,0327 euro/azione. L’inizio del 2022 ha rappresentato una lenta ripresa, nella quale ha segnato +47,70%. Principale motivazione sta nel trend positivo che stanno avendo gli investimenti privati, così come la maggior consapevolezza verso il risparmio gestito.

  • Performance dal 21/01/2022: +37,61%
  • Valore attuale: 0,0483 euro
  • Valore minimo: 0,0327 euro, registrato il 30/12/2021
  • Valore massimo: 0,679 euro, registrato il 08/03/2017

Banco BPM ( BAMI.MI

Nato dalla fusione tra Banco Popolare di Verona e Popolare di Milano nel 2017, Banco BPM S.p.A. è un gruppo bancario d’origine cooperativa specializzato in gestione risparmio, credito al consumo, leasing e investimenti rivolti a clientela privata e istituzionale, che unisce tradizioni a componenti innovative, come quelle della sua controllata WeBank. Con CET1 Ratio al 13,3%, ha un fatturato di 4,15 miliardi di euro.

Dopo aver toccato il suo minimo storico il 21 maggio 2020, con -55,13% il 19 febbraio, le azioni Banco BPM sono state protagoniste di una lenta ma consistente ripresa che, toccando quota 3,518 euro, le ha portate a livelli pre-CoViD segnando uno dei migliori risultati degli ultimi anni. Principale motivazione sta nelle banche che riacquisiscono lentamente la fiducia degli italiani e l’importanza di gestire correttamente i loro guadagni.

  • Performance dal 21/01/2022: +26,11%
  • Valore attuale: 3,502 euro
  • Valore minimo: 1,043 euro, registrato il 21/05/2020
  • Valore massimo: 3,630 euro, registrato il 15/02/2022

Orsero ( ORS.MI )

Fondato nel 2015 ad Albenga, Savona, ma dalle origini risalenti agli anni ’40, Orsero S.p.A. è un gruppo agroalimentare impegnato in produzione, commercializzazione, importazione ed esportazione di prodotti ortofrutticoli, con oltre 750.000 tonnellate di frutta e verdura trattate, oltre 300 referenze e più di 5.000 clienti tra piccoli negozi e grande distribuzione. Ha un fatturato di 1,04 miliardi di euro.

Come molti altri titoli su Piazza Affari, anche Orsero ha vissuto il suo periodo nero in pieno lockdown 2020, in particolare il 15 aprile quando registra il minimo storico a 4,750 euro/azione. Tuttavia, è protagonista di un rialzo record del +105,38% da febbraio 2021, in particolare dal 24 gennaio 2022, superando i valori pre-CoViD col massimo storico di 14,200 euro il 14 febbraio. Principale motivazione sta nell’aumento dei consumi agroalimentari tra negozi fisici e delivery.

  • Performance dal 21/01/2022: +23,04%
  • Valore attuale: 13,350 euro
  • Valore minimo: 4,760 euro, registrato il 15/04/2020
  • Valore massimo: 14,200 euro, registrato il 14/02/2022

Conclusioni

Esaminando le migliori azioni italiane del mese, si notano nomi celebri ai più come ePrice, Banco BPM e Orsero, protagonisti di numerose attività legate ai cittadini nonché presenti nelle pubblicità tra tv e giornali, ma anche realtà meno inflazionate come Assiteca, dedicata a PMI e grandi imprese, e Banca Intermobiliare, rivolta a investitori d’ogni genere.

A conti fatti, gli investimenti azionari si confermano i preferiti degli italiani, con un volume di 1.011 miliardi di euro a settembre 2021 secondo ABI, registrando un +23,4% rispetto all’anno precedente.

Semplicità d’accesso al mercato e comodità di gestione tra i maggiori motivi, ma non vanno mai dimenticati attenzione e studio dei brand in fase di scelta: a prescindere dai target price, valori particolarmente bassi non sempre sono gli ideali per comprare come i rialzi non lo sono per vendere, per questo è importante conoscere storia, comportamenti e proiezioni future di ogni titolo su cui si vuole investire, riducendo ulteriormente i rischi con eventuale diversificazione.

 

Altre azioni italiane interessanti sui cui poter fare investimenti:

 

Ultimi segnali di trading che abbiamo pubblicato ( dal più recente al meno recente):

  1. Migliori azioni italiane ultima settimana febbraio 2022
  2. 5 migliori azioni su cui investire con il mercato ribassista 
  3. ETF su Commodities per proteggersi dall’inflazione
  4. 10 azioni di robotica USA in crescita
  5. Titoli Tecnologici Febbraio 2022
  6. Migliori azioni Metaverso
  7. Azioni Robotica 2022
  8. Azioni di semiconduttori considerati il petrolio dell’economia
  9. Migliori Azioni 2022 secondo gli analisti di Wall Street

La Finanza dalla parte del piccolo investitore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *