Investimenti Sicuri 2022: su Cosa Investire Senza Rischiare

Tutti vorrebbero fare degli investimenti sicuri e redditizi, ma sappiamo che è una cosa difficile se non impossibile a livello semantico e pratico.
Ricordiamo come il rendimento di un investimento va di pari passo con la sicurezza dell’ investimento e che oggi gli investimenti sicuri, quelli cioè a rischio zero per il capitale hanno interessi molto bassi al limite dello zero.

Cosa fare allora? Meglio optare per rendimenti bassi, privilegiando almeno la maggiore sicurezza di restituzione del capitale, o tentare di trovare un investimento che possa rivelarsi un pò meno sicuro, a fronte di un maggiore rendimento?

Quando si effettua un investimento non esistono metodi certi per garantirci una sicurezza al 100%; esistono nei mercati finanziari strumenti che offrono vantaggi, o svantaggi, che possono adeguarsi alle nostre esigenze, ed aspettative.

Orientarsi tra le innumerevoli opportunità di scelta è un procedimento complesso.

Come comportarci, cosa poter scegliere per garantirci un minimo di sicurezza, investendo a breve termine?

 

Scegliere nel panorama degli investimenti

Per investimento sicuro in finanza, si intende un investimento che non mette a rischio il capitale investito.

Questo limita molto gli strumenti finanziari su cui si possono investire soldi, escludendo a priori ad esempio le azioni o gli ETF o tutti gli altri tipi di strumenti finanziari basati sulle azioni, come ad esempio i Fondi Comuni o le Obbligazioni Subordinate.

Quindi ricapitolando, se vogliamo fare investimenti sicuri possiamo solo investire su:

Ovviamente meno è il rischio, più basso è il rendimento ed in un periodo storico come il Nostro, in cui il costo del denaro è bassissimo, anche i rendimenti sugli investimenti sicuri saranno bassissimi, talmente bassi che difficilmente riescono a sopperire alla inflazione reale che sta consumando i Nostri beni.

 

Investimenti Sicuri a Breve Termine 2019: Quali Scegliere

Investimenti sicuri a breve termine in Obbligazioni

Avere consapevolezza della solidità dell’ emittente di un’ obbligazione è un fattore determinante, infatti, anche se parliamo di obbligazioni a rendimento garantito (cedola fissa), vi è sempre il rischio che l’ emittente non riesca a ripagare il proprio debito a scadenza, e l’ esperienza insegna che ciò può avvenire anche per enti emittente qualificati come Stati (l’ esperienza Argentina insegna).

Altro fattore da considerare nel considerare un investimento in obbligazioni, a breve termine, è l’ andamento del prezzo dell’ obbligazione. Anche nel caso di un investimento con durata temporale limitata, può capitare che il prezzo dell’ obbligazione, per svariati motivi, oscilli al ribasso, ed in caso di necessità di rivendere le obbligazioni, potremmo andare in corso ad una perdita in conto capitale.

Una scelta rivolta verso le obbligazioni, nel vasto panorama delle possibilità decisionali, deve escludere, in toto, obbligazioni subordinate, e strutturate, proprio perché per la propria struttura male si addicono ad un investimento qualificabile come sicuro, anche per un breve periodo.

Vari tipi di Obbligazioni qui recensiti

 

Investimenti sicuri a breve termine in Conti Deposito

Molto interessante, per un investimento “sicuro” a breve termine, è l’ apertura di un conto deposito.

Questo strumento finanziario garantisce un rendimento, di solito maggiori di quanto possa offrire un conto corrente, a fronte di un vincolo del proprio capitale (vincolo temporale).

Le opportunità di scelta sul dove aprire un conto deposito sono molteplici, ed a prescindere della scelta dell’ istituto finanziario, ricordiamo che tale forma di investimento gode della tutela del Fondo Interbancario fino a 100.000 euro

Parcheggiare la propria liquidità, per un breve termine, in un conto deposito, può essere una mossa azzeccata per realizzare un guadagno a fronte di tassi di rendimento molto bassi, evitando il rischio inflazionistico.

Vari conti deposito recensiti in questo sito:

Fare un investimento sicuro nel breve periodo. I Buoni Postali

Altra possibilità interessante, per un investimento a breve termine, garantito, sono i BFP di Poste Italiane spa. Nell’ ottica del breve termine, esistono buoni fruttiferi postali con durata limitata, e rendimenti bassi, ma accettabili. La sicurezza di tale prodotto viene offerta dalla sicurezza della garanzia di Cassa Depositi e Prestiti.

nteressante, inoltre, è la possibilità di affidarci a Money Farm (piattaforma di consulenza finanziaria pienamente italiana, che ha riconosciuto importanti al fine di valutarne la sicurezza), e scegliere strumenti finanziari da loro proposti.

L’ idea di poter scegliere, in tale piattaforma,strumenti finanziari che possano offrire un rendimento adeguato alle nostre aspettative, per un breve periodo, è realizzabile su Money Farm grazie al servizio di consulenza personalizzato. La piattaforma offre diverse tipologie di fondi comuni di investimento, con una possibilità di investimento diversificata nei mercati finanziari. Attenzione alla scelta corretta, considerando come il nostro obiettivo è un investimento di breve periodo.

Vari tipi di Buoni postali qui recensiti:

Fondi di investimento / Fondi immobiliari

Nell’ ottica di diversificazione del rischio, pur a fronte di investimenti a breve durata, è possibile prendere in considerazione investire nel settore immobiliare. Attenzione, non si tratta di investimenti tesi all’acquisto di immobili, ma di una piattaforma che permette, pur a fronte di investimenti limitati, di poter fruire dei rendimenti di un mercato che pare essere in ripresa, dopo anni di crisi.

Nello specifico, la piattaforma è Housers, la quale consente di poter effettuare investimenti, anche di breve durata, nel comparto immobiliare a partire da Eur 50,00 per investire in tutta Europa e funziona grosso modo come un fondo di investimento immobiliare.

Tramite tale piattaforma, è possibile risparmiare iniziando a ricevere, già dopo il primo mese, gli interessi maturati dall’ affitto/vendita dell’ immobile. Con una scelta di investimento, anche di breve durata, si può aderire alla costruzione/ristrutturazione di immobili che andranno venduti, e che comunque genereranno un reddito.

Housers è una piattaforma seria, in grado di diversificare il rischio, con investimenti limitati e durate limitate. La stessa ha ottenuto il riconoscimento di autorevoli quotidiani come il Corriere della Sera, ed Il Sole 24 Ore.

 

Assicurazioni Vita

Le assicurazioni sulla vita sono uno strumento finanziario, una forma di investimento sicuro che ultimamente è molto alla moda.

Molte persone le usano come “regalo” da fare a bambini o parenti o amici , in particolare sono le Assicurazioni sulla Vita ad essere le più gettonate, un modo di aiutare qualcuno in modo utile e non maleducato.

 

Investimenti Sicuri a Breve Termine, conclusioni

 

Nell’ ampio scenario degli investimenti che possiamo considerare “sicuri”, in un’ ottica di breve termine, tra quelli sopra elencati, incombe sempre il rischio di mercato, il rischio politico, il rischio inflazionistico. Non è il caso di generare allarmismi inutile, ma valutare che pur a fronte di investimenti qualificabili “sicuri” vi è attorno uno scenario nazionale, ed internazionale in continuo movimento.

Quando sopra ricordavamo la scelta di investire in obbligazioni con cedola, e durata a breve termine, sia ancora appetibile, bisogna considerare la necessità di molti investitori di volersi garantire una rendita cui poter beneficiare.

Forse, senza voler generalizzare, nell’ ottica di contenere il rischio, pur in un’ ottica di breve periodo, può essere utile una scelta diversificata, magari con un Pac in Fondi di investimento, cercando di trarre vantaggio dalle opportunità di mercato. In itale ottica, anche una scelta di diversificazione del rischio geografico negli investimenti può rivelarsi vincente per poter investire in modo sicuro, e con un rendimento.

Ad influire, notevolmente, è il concetto di sicurezza: una scelta di investimento nel breve periodo potrebbe soddisfare i requisiti di sicurezza per un investitore, e non per un altro.

La conclusione più ovvia, per rimanere nell’ alveo della sicurezza, è escludere in toto prodotti finanziari derivati, complessi, strutturati, subordinati, ma anche le stesse azioni. Gli unici soggetti che possono trarre vantaggio da tali investimenti sono, sovente, gli stessi collocatori degli strumenti finanziari.

Conviene fare investimenti sicuri oggi?

La risposta dipende da persona a persona.

Se vogliamo solo risparmiare i Nostri soldi, vanno bene gli investimenti sicuri, ma se vogliamo degli investimenti profittevoli no, non convengono in quanto gli interessi offerti sono così bassi, che difficilmente riescono a sopperire all’inflazione reale.

Quindi esistono 2 tipi di risposta a questa domanda. Se volete risparmiare, allora vanno bene gli investimenti sicuri, altrimenti se volete dei rendimenti sostanziali sui Vostri risparmi allora dovete considerare anche altri tipi di investimento, più rischiosi.

Pubblicista finanziario e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso UniPG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *