Migliori azioni da comprare Novembre 2016

Quali sono le migliori azioni da comprare a Novembre 2016? Tracciare previsioni attendibili sui mercati azionari presuppone una grande competenza e un costante aggiornamento. Non è assolutamente semplice e non è assolutamente sicuro quello che accadrà, ci possono essere sempre fattori nuovi che possono inficiare tutti i tipi di previsioni, specialmente a livello internazionale.
Tensioni politiche, scontri militari, dati macro economici di grandi paesi che non ricalcano le aspettative, catastrofi naturali che possono influenzare notevolmente il prezzo delle materie prime.
Se invece non ci sono grosse novità, in fin dei conti  non è poi così difficile fare delle previsioni, è così che investitori che comprano Blue Chip poi non se ne pentono e possono fare dei guadagni redditizi sugli investimenti.
Questione di buona volontà ad impegnarsi ad individuare strumenti sicuri e il più possibile protetti. I risparmi vanno investiti con parsimonia, oculatezza e senza rischiare troppo soprattutto se i capitali di cui si dispone sono pochi e non si è particolarmente esperti.

Quali sono le azioni da comprare

Con una giusta formazionee un’adeguata diversificazione si può conseguire una redditività più significativa. Una via di mezzo tra chi vuole investire in azioni e chi vuole limitare i rischi possono essere i Piani di Accumulo Capitale.

Azioni da comprare: le più note

Prima di agire è opportuno documentarsi con lo scopo di limitare le perdite. Tra le azioni più gettonate quelle di Poste Italiane. Il gruppo è solido. Secondo molti analisti, investire nelle Poste può essere tranquillo se si fa il confronto con altri settori. Con Poste Italiane non si avranno margini consistenti di guadagno ma non si corrono neanche rischi eccessivi.

Azioni Ferrari

Dopo lo scorporo da Fca le azioni Ferrarihanno fatto il loro ingresso in Borsa lo scorso gennaio registrando performance positive. Le azioni Ferrari sono sempre convenienti perché il Gruppo ha grandi margini di crescita.

Azioni Amazon

Amazon è un colosso in costante crescita con progetti di espansione che interessano tutti i continenti. Rappresenta il rivenditore più competitivo sia nell’online che nell’offline.

Azioni American Tower (AMT)

American Tower è attiva nelle telecomunicazioni. Secondo Morgan Stanley le implementazioni LTE dovrebbero proseguire nel ruolo guida dei volumi di crescita soprattutto sul mercato interno.

Azioni Blackrock (BLK)

Blackrock opera nel settore finanziario. BLK è vincente a lungo termine in materia di gestione del risparmio in virtù della sua piattaforma di ETFsia nelle classi alternative che multi-asset.

Azioni Calpine (CPN)

Calpine è attiva nel settore energetico. Sia nel Texas che nel sud est degli USA il valore delle attività di Calpine non è guidato dai prezzi del gas ma dal precario rapporto tra offerta e domanda in questi mercati.

Azioni settore energetico

Canadian Pacific Railway (CP) e Hunter Harrison dovrebbe capeggiare una crescita azionaria fino a 1.500 bps. Chevron (CVX), settore energetico, ha il miglior profilo di crescita della produzione 2014-17 tra le major grazie ad un tasso di crescita annuo composto del 5%.

Azioni Costco Wholesale (COST)

Costco Wholesaleopera nel settore dei beni di consumo voluttuari. La “nuova normalità” di economizzare è uno delle spinte di crescita del gruppo.

Azioni Estee Lauder (EL)

Estee Lauder opera nel settore dei beni di prima necessità. Punta sul settore della bellezza. La forte crescita potrebbe essere legata ai margini elevati, alla potenziale riduzione dei costi e ad una maggiore crescita in qualità di top-line, a cui somma un migliorato equilibrio patrimoniale, dei rendimenti più elevati e un potenziale strategico migliore rispetto ad altre aziende.

Azioni Gilead Sciences (GILD)

Gilead Sciences è attiva nel sistema sanitario. Al top per nuove cure contro l’epatite C, settore che potrebbe avere una quota di mercato compresa tra 5 e 10 miliardi di dollari.

Azioni Honeywell International (HON)

Honeywell International è un gruppo del settore industriale. Ha totalizzato la miglior performance operativa della classe. Il titolo commercia ad un valore più basso rispetto ad altre aziende del settore.

Azioni JP Morgan Chase (JPM)

JP Morgan Chase è un brand molto noto del settore finanziario. Gli incrementi di quota e le migliori efficienze dovrebbero guidare verso un Return of Assets maggiore.

Azioni Limited Brands (LTD)

Limited Brands è attiva nel settore dei beni di consumo voluttuari. Si espanderà parecchio grazie alla quota di mercato USA detenuta dal brand Victoria ‘s Secret, di poco superiore al 25%, con nessun’altra concorrente in grado di avvicinarsi.

Azioni Monsanto (MON)

La Monsanto è impegnata nel settore dei materiali. E’ la sola azienda ad operare nel settore delle sementi e dell’agricoltura biotecnologia.

Azioni News Corp (NWSA)

News Corp è attiva nel settore dei beni di consumo voluttuari. Dopo la scissione, la Fox Group è ben posizionata per beneficiare della crescente domanda globale e per monetizzare i contenuti offerti.

Azioni Philip Morris International (PM)

Philip Morris International trae benefici dalla diversificazione geografica soprattutto dalla diffusione nei paesi emergenti e agli alti margini nei paesi sviluppati.

Azioni RPM International (RPM)

RPM Internationalè attiva settore dei materiali. Conta diversi brand di prodotti per la casa, da Rust-Oleum (pitture e prodotti fai da te) a DAP(coibentazione) e Varathane (finiture del legno). Questo segmento rappresenta il 33% del totale delle entrate della società, di cui il 90% nei soli USA e in Canada.

Azioni Starbucks (SBUX)

Starbucks è forte nel business domestico, che ha fatto registrare una crescita del 7-10% nell’ultimo triennio. L’andamento positivo dovrebbe continuare, secondo Morgan Stanley, anche attraverso l’introduzione di un menu che include cibo di migliore qualità, dopo l’acquisizione di La Boulange.

Azioni Symantec (SYMC)

Symantec opera nel settore della tecnologia. Dopo una politica di acquisizioni, con la razionalizzazione limitata delle attività acquisite, si registrano dei miglioramenti significativi e dei nuovi margini di vantaggio per la società americana.

Azioni Thermo Fisher Scientific (TMO)

Thermo Fisher Scientific è attiva nel settore della salute personale. E’ la più grande azienda a livello globale di cure naturali per la persona e propone tutta una serie di prodotti il cui interesse dovrebbe crescere nel tempo.

Azioni Williams Companies (WMB)

Williams Companiesè un’impresa del settore energetico. Ha in programma 9 miliardi di investimenti di capitale con l’obiettivo di crescere nel mercato del nord-est degli USA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *