Migliori Azioni Tecnologiche 2021: Ecco Quali Sono State

Fortinet è stato il titolo tecnologico più performante nell’S&P 500 nel 2021.
In un anno in cui gli incidenti di sicurezza informatica sono aumentati vertiginosamente, la società di hardware di sicurezza Fortinet è stata il titolo tecnologico con le migliori prestazioni nell ‘S&P 500 , con un aumento di circa il 150% da inizio anno.

Leggi anche: Quali saranno le migliori azioni tecnologiche del 2022Azioni da comprare 2022

Migliori Azioni Tecnologiche 2021: Ecco Quali Sono State
Migliori Azioni Tecnologiche 2021: Ecco Quali Sono State

Il prodotto di punta di Fortinet (ticker: FTNT) è il firewall FortiGate, che combina varie funzionalità di sicurezza e di rete per clienti aziendali e governativi. L’azienda sovrappone all’hardware un “tessuto di sicurezza” che include controlli di accesso alla rete “zero trust”, protezione degli endpoint e altre funzionalità.

La crescita è stata impressionante : le entrate del terzo trimestre sono aumentate del 33%, con le entrate dei prodotti in aumento del 52% e il fatturato del 42%. L’analista di RBC Dan Bergstrom ha scritto in una nota di ricerca il mese scorso a seguito del rapporto sugli utili che la società sta riscontrando un’ampia forza, “guidata dalla convergenza di sicurezza e networking, consolidamento e maggiore consapevolezza del panorama delle minacce”.

In una nota di ricerca della scorsa settimana che prevedeva in anteprima le prospettive per il settore del software per il 2022, l’analista di Mizuho Gregg Moskowitz ha osservato che negli ultimi anni la società ha “rafforzato il proprio posizionamento competitivo e ha preso quota nel mercato della sicurezza di rete”. Ma pensa che abbia “più lavoro da fare nel cloud” e osserva che i suoi confronti sui guadagni diventeranno più difficili nel 2022.

Il produttore di chip Nvidia (NVDA) è stato il titolo tecnologico n. 2 nell’S&P 500 nel 2021, con un aumento del 137% da inizio anno, portando la sua valutazione a 750 miliardi di dollari, il che la rende l’azienda di semiconduttori più apprezzata al mondo, quasi il doppio del combinato valutazione di Intel (INTC) e Advanced Micro Devices (AMD). Originariamente focalizzata sulla produzione di schede grafiche utilizzate in PC e console di gioco, l’azienda si è evoluta in un fornitore di componenti chiave per le aziende di cloud computing e ha giocato su quasi tutte le tendenze chiave nel mondo dei semiconduttori, tra cui mining di criptovalute, intelligenza artificiale, auto elettriche e veicoli autonomi e persino il metaverso. Le entrate nell’ultimo trimestre sono aumentate del 50% .

La società di consulenza ed eventi IT Gartner (IT) ha registrato un rally del 109% quest’anno, poiché i suoi rami di ricerca e consulenza IT sono tornati ai livelli prepandemici , sebbene il suo business degli eventi abbia continuato a rimanere indietro . L’ondata di Gartner riflette la diffusa anticipazione di una continua accelerazione della spesa per la tecnologia aziendale mentre il mondo emerge dalla pandemia. Un altro forte titolo su un tema correlato è stato EPAM Systems (EPAM), una società di consulenza IT che ha registrato un rally del 95% nell’ultimo anno.

Le azioni di Arista Networks (ANET) sono raddoppiate quest’anno a causa della forte domanda per i suoi prodotti di rete, in particolare da parte dei giocatori cloud. La società sta assistendo a un’accelerazione della crescita degli utili e il mese scorso ha annunciato sia una divisione delle azioni 4 per 1 che un piano di riacquisto di azioni da $ 1 miliardo. Un altro titolo che ha beneficiato della forte domanda dei player cloud è il produttore di unità disco Seagate Technology (STX), che ha guadagnato l’83%. Mentre una volta l’azienda era in gran parte legata al mercato dei PC, ora vende principalmente unità per applicazioni aziendali .

Le scorte di apparecchiature per semiconduttori hanno avuto ottimi risultati nel 2021, nessuna sorpresa data la continua carenza di chip e i nuovi impegni per espandere la capacità di Intel (INTC), Taiwan Semiconductor (TSM), GlobalFoundries (GF) e altri produttori di chip. Tra i migliori risultati nell’S&P 500 c’erano Applied Materials (AMAT), in aumento dell’89%, e KLA (KLAC), in aumento del 70%.

Le azioni di Intuit (INTU) sono aumentate del 70%, trainate da una crescita dei ricavi superiore alle attese , in parte grazie all’acquisizione di Credit Karma da parte della società. I ricavi del trimestre di ottobre sono aumentati del 52%, 15 punti percentuali in più rispetto alle indicazioni originali della società. In un’intervista con Barron’s a novembre, il CEO di Intuit Sasan Goodarzi ha affermato che la crescita migliore del previsto riflette il successo della strategia dell’azienda negli ultimi anni per espandere i propri servizi sia per i consumatori che per le piccole imprese oltre al software contabile e fiscale.

A completare la top 10, con un guadagno del 69%, c’è la casa madre di Google Alphabet (GOOGL), che spinge la sua valutazione a quasi $ 2 trilioni. L’azienda continua a registrare una forte crescita della domanda di pubblicità online. Google ha ampiamente evitato il dolore inflitto ad alcune aziende supportate dalla pubblicità dal passaggio di Apple (AAPL) a nuove regole che rendono più difficile seguire il comportamento dei clienti su iPhone. L’attività di ricerca non dipende tanto quanto gli annunci display per determinare l’intento del consumatore e sembra probabile che una parte della spesa pubblicitaria si stia spostando dai social media alla pubblicità basata sulla ricerca. La crescita è robusta anche nel business YouTube dell’azienda.

La Finanza dalla parte del piccolo investitore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *