Investire in farmaci e guadagnare il 5.000%

Investire e guadagnare il 5.000%, non ci siamo sbagliati, é la notizia finanziaria di questi giorni ( insieme a quella delle azioni VW).
Ora Vi racconteremo una storia che secondo il Nostro punto di vista non é per niente da seguire, ma che é un modo lecito per fare soldi, cioé trarre profitto dalle malattie altrui.

Martin Shkreli é un ex-borker, un giovane a capo di una start-up che si chiama Turing Pharmaceuticals, una piccola azienda aperta da pochissimo.
Tramite ottimi consigli, Martin é riuscito a comprare il brevetto di un farmaco, un vecchio farmaco molto utile e che tutti conoscevano, ma il cui prezzo era alla portata delle tasche di tutti.

Il brevetto e i diritti per produrlo, gli sono costati 50 milioni di euro, Lui ha quindi semplicemente alzato il prezzo delle dosi, da 12 a 670 euro in un giorno, un aumento del 5.000%, appunto.

Investire in farmaci e guadagnare il 5.000%
Martin Shkreli, l’imprenditore che sta facendo molto parlare di sè

Martin Shkreli, l’uomo più odiato del web:

Martin si giustifica dicendo che ‘La mia ditta esiste per fare profitti’, ma il sistema sanitario americano ha già mandato 2 lettere ufficiali a Martin, dicendogli che loro non ce la fanno a comprare questi farmaci che sono in alcuni casi di importanza vitale per i pazienti.
In questi giorni, il profilo Twitter di Martin è stato preso d’assalto da decine di migliaia di attivisti, che lo hanno apostrofato in tutti i modi.
Daraprim: é un farmaco a base di pirimetamina, una sostanza che serve a curare la toxoplasmosi e per malati immunodepressi ( una medicina che serve a chi ha l’AIDS), quindi indispensabile.
Lui non ha guardato in faccia a nessuno, si è comprato il brevetto, ed ora sta facendo fruttare i propri investimenti in questo modo, è giusto?

Altre idee per Investire:

  1. Bail-In: come difendere i Nostri Conti Correnti dal Prelievo Forzoso
  2. Prima regola: DIVERSIFICARE
  3. Investire con il Forex
  4. Investire in azioni FCA
  5. Investire in Buoni Fruttiferi Postali 3×4
  6. Investire in azioni Tesla
  7. Investire in Oro
  8. Investire in azioni Poste Italiane
  9. Investire in Commodities: Olio extravergine di Oliva
  10. Investire in Buoni Fruttiferi Postali 4×4
  11. BFP indicizzati
  12. Investire in azioni Inwit Telecom
  13. Investire in azioni Unicredit
  14. Investire in una Casa con un muto ipotecario
  15. Investire in Diamanti
  16. Investire in Buoni Fruttiferi Postali ordinari
  17. Come iniziare con il Trading Online
  18. Investire nel mattone oggi, conviene?
  19. Investimenti per minorenni: Buoni Fruttiferi Postali per minorenni
  20. Regole per i migliori investimenti

[fonte]

2 commenti

  1. Il punto è che non esiste una legge per limitare il potere di una multinazionale, azienda o conglomerato, perchè basta che loro dicano che "fare profitto è il loro diritto" e nessuno gli può dire nulla. Per quanto riguarda l'emerito bastardo Martin Shkreli, gli auguro di crepare nel peggiore dei modi, dopo la più tremenda delle agonie, incatenato a due metri da un farmaco che potrebbe salvargli la vita ma che non potrà mai avere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *