Azioni Uber quando ci sarà la IPO, nel 2018?

Le azioni Uber, la startup di maggior valore al mondo, si potranno comprare forse nel 2018, ecco le ultime notizie sulla IPO di UBER e sulla possibilità di investire in azioni UBER, attraverso una IPO.
Erano mesi che si vociferava su una possibile IPO di Uber, ora sembra che la cosa stia diventanto più probabile, in quanto l’azienda sta facendo tutti i passi necessari per entrare nelle grazie di alcuni grandi investitori.
Per ora le notizie sono frammentarie ed anche difficili da interpretare, ma cerchiamo di fare un puzzle di quella che potrebbe essere la più importante IPO del 2018 a livello mondiale.

Azioni UBER: quando ci sarà la IPO della società di servizi automobilistici?

UBER é una società fondata nel 2009, ma che inizia a lavorare nel 2010 a San Francisco.
Uber è un nome che in questi ultimi mesi avrete sentito centinaia di volti e come la maggior parte di Voi sanno, nasce come una App per smartphone mobile, una applicazione che mette in contatto chi cerca un passaggio e chi lo può dare con una macchina.

Tramite la App, il cliente chiede il servizio e può tenere traccia del percorso e del tempo che viene impiegato nella ‘corsa’, uno dei servizi di share economy più riusciti del pianeta.

Nel 2015, Uber é un servizio attivo in 58 paesi del mondo ed oltre 300 grandi città.

IPO UBER e possibilità di investire in azioni UBER

Azioni Uber; quando verrà lanciata la IPO di UBER?

Le ultime IPO più interessanti

Azioni Ferrovie dello Stato
ENAV Poste italiane
Perché diversificare Ferrari

A chi sono destinate le azioni Uber:

Nel caso di una IPO, Uber venderà azioni a tutti, ma da quello che si sa, se ne terrà una parte per investitori con cui ha già preso e sta prendendo contatti e solo un’altra parte.

Quando si potranno comprare le azioni di Uber?

Difficile per ora dare una data cerca, molti spingono in questa direzione, ma doveva esserci nel 2016, ma ancora si sta rimandando, molti parlano del 2018, ma secondo alcuni analisti internazionali non ci sarà prima del 2021.

Quello che è certo è che seguiremo questa interessante vicenda, visto che si tratta di una IPO da non mancare.

Azioni Uber, si potranno comprare anche in Italia?

Sicuramente all’inizio sarà una IPO che verrà lanciata a Wall Street, quindi chi vorrà comprare le azioni dovrà farlo avvalendosi di qualche intermediario finanziario.

Converrà comprare le azioni di Uber?

Uber è stata valutata 62,5 miliardi di dollari, valutazione che la fa diventare più grande di Twitter, la startup di maggior valore al mondo, per questo viene tenuta sotto controllo da tanti investitori.

Uber però ha un grave difetto; in pratica ci sono dei problemi legali in molti paesi del mondo e in altri potrebbero arrivare, paesi dove le regole sono più restrittive come in Italia, dove per guidare un Taxi ci vuole un permesso specifico, permesso che costa migliaia e migliaia di euro, permesso che i conducenti delle macchine Ubner non hanno, ecco che in alcuni paesi del mondo non é legale ( sotto la cartina) e quindi non può svilupparsi.

Il problema per gli azionisti non sarebbe nemmeno tanto non avere la possibilità di entrare nel mercato cinese o in quello australiano, il problema per l’azienda potrebbe sorgere nel caso in cui nelle città/nazioni dove il servizio Uber é già attivo, si torni indietro con degli specifici divieti come é già accaduto in diverse città del mondo, a quel punto il prezzo delle azioni Uber potrebbe a quel punto risentirne molto pesantemente.

Azioni che potrebbero potenzialmente rilevarsi un grande affare, come un grande flop ( quest’ultima ipotesi legata proprio ai problemi legali nel mondo di Uber), quantomeno bisogna considerare questo tipo di investimento a rischio che però potrebbe portare grossi guadagni.

Azioni Uber; quando verrà lanciata la IPO di UBER?

Fonti: [1][2][3][4][5][6][7][8][9][10][11]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *