Come Investire nel 2020 Senza Rischi ed Efficacemente

Il quesito sul come investire nel 2020 pone davanti a noi scenari difficili, preoccupanti, ed incerti oltre ad aprire il tema non solo sul come, ma anche sul dove, per essere più corretti.

Ogni anno cambiano le condizioni dell’economia Italia e dell’economia globale ed è sempre difficile dire quale sarà l’investimento sicuro per eccellenza, quello più redditizio e che ci farà rischiare di meno il Nostro capitale. Quindi bisognerà rimanere aggiornati, perchè un anno conviene investire in azioni come è stato fino a poco tempo fa, ma abbiamo visto che comprare oro nel 2019 è stato un ottimo affare, come disastroso si è rivelato comprare Bitcoin o criptovalute, mentre se si vuole speculare con il trading ogni giorno è buono, ma anche molto rischioso, se invece non si pretendono alti guadagni ma si cercano investimenti solidi nel lungo termine prodotti come gli assicurativi, i fondi , i Buoni Postali o i Conti deposito possono essere ancora considerati validi, sempre in un’ottica di diversificazione del Nostro portafoglio titoli

Proviamo a considerare alcune opportunità per il nuovo anno.

Valutare le opportunità

Gli analisti hanno già valutato quali possano essere i settori migliori che potrebbero dare le migliori opportunità nel 2020.

Tra questi vi sono gli analisti di Credit Suisse che ha stilato una lista di settori migliori, ed in grado di poter dare delle buone opportunità.

La scelta dell’ investire comporta una valutazione del trend del paese, e di quello globale, oltre che la valutazione dei rischi geopolitici, ed anche quelli legati alla sicurezza/terrorismo.

Oltre la valutazione dei fattori sopra ricordati, bisogna tenere conto dell’ innovazione in tema di investimenti. Consideriamo alcuni settori “nuovi”.

Sarà già capitato di sentir parlare di crowdfunding (raccolta di fondi tra la folla, la moltitudine). In questo settore le opportunità sono molteplici, ed una di questa è rappresentata dal real estate crowdfunding, riguardante il settore immobiliare, dove si può cominciare ad investire a partire da Eur 50,00.

La raccolta del risparmio e degli investimenti, tra la moltitudine, è una forma di raccolta innovativa, molto diffusa sul web, dove il soggetto promotore presenta un progetto che verrà poi finanziato dal funding, dalla moltitudine.

Tale forma di investimento offrirà moltissime opportunità, e sul web vi sono piattaforme serie che si occupano di raccolta, per riconversione di immobili, capannoni, o costruzioni rispettando canoni ecologici.

Parliamo di tendenze globali che influenzano sia la modalità di gestione degli investimenti, sia il modo di creare e far business. Sicuramente la scelta del dove investire dovrà escludere zone calde come Medio Oriente, Russia, solo per citarne alcune.

Molto spesso capita che i media si occupino del tema energia.

Il settore energetico è in trasformazione, e le energie rinnovabili sembrano poter spiccare il volo, considerata la crescente sensibilizzazione verso la politica. Da questa considerazione, dovrebbero essere molte le utility, o società che decideranno di transitare verso un modello di produzione green, ecologico.

Se pensiamo alle opportunità che offrono le azioni di energia rinnovabile, come quelle dell’ energia solare, o anche di quella eolica (tralasciamo il caso Italia per l’ eolico), gli investimenti possono garantire ritorni positivi in termini di guadagno. Forse l’ Europa è ancora un poco indietro per ciò che concerne il tema ecologico, ma il percorso è avviato ed irreversibile.

In tema di infrastrutture, ed anche trasporti, il 2020 pare offrire opportunità per questo comparto. Strade, aeroporti, ferrovie etc. sono in grado di mettere in moto un sistema economico che stenta a decollare. Incertezze politiche ed accordi commerciali sono basilari se consideriamo il comparto su scala globale.

Altro comparto interessante è legato al 5G, tecnologia che su scala globale dovrebbe portare grandi opportunità per il mondo delle telecomunicazioni, investimenti inclusi.

Come Investire nel 2020 Senza Rischi Efficacemente

Come investire nel 2020: il mercato azionario

Il Re degli investimenti è il mercato azionario. Prevedere l’andamento del mercato azionario in modo preciso è solo un’utopia, però possiamo farci un’idea di quello che potrebbe accadere in base a quello che conosciamo.

Nei prossimi mesi e nel 2020 ci saranno sicuramente due eventi molto importanti: la Brexit ( a fine 2019)  e l’elezione del nuovo Presidente degli Stati Uniti il 3 novembre 2020. La Hard Brexit non farà bene ai mercati azionari europei, mantre una svolta positiva si potrebbe avere nell’elezione di un nuovo Presidente degli Stati Uniti che interrompesse la trade war in qualche modo, come trovare un accordo con la Cina e poi con l’Unione Europea.

L’economia italiana , da quello che si vede e da quello che dicono tutti gli analisti rimarrà sostanzialmente in una fase di stagnazione con una crescita che non sarà in nessun caso superiore all’1% ma più probabile che si avvicinerà allo 0%.

Quindi, si tratterà solo di scegliere le società per azioni migliori, cioè quelle più solide, con una crescita costante anche se non velocissima.

Ma verso quali paesi bisogna puntare per il 2020?

Le opportunità di investimento per paese

In ambito dove investire nel 2020, vi sono paesi, anche a noi vicini, che sono in grado di offrire  buone opportunità di guadagno per un investimento.

Negli ultimi tempi, si è parlato molto di Albania e di opportunità di investimento, specie per molti imprenditori italiani che si stanno trasferendo in questo paese.

Assenza di burocrazia, tasse più basse rispetto all’ Italia, sono solo alcune delle motivazioni che spingono gli imprenditori ad investire in Albania.

Il settore degli immobili, ad esempio, vede il governo impegnato in un ambizioso piano infrastrutturale: le opportunità di investimento sono molteplici, considerata una tassazione flat sugli utili pari al 15 per cento.

Rimane, forse, da valutare l’ insicurezza del paese a causa della corruzione dilagante, ma le opportunità, talvolta, vanno colte anche di fronte ad un rischio.

Consideriamo due paesi europei: Grecia e Regno Unito.

Della Grecia abbiamo sentito molto parlare per crisi economica che ha colpito il paese.

Dalla drammaticità del passato, forse pare avviarsi una fase di rilancio, di ripresa che possono offrire buone opportunità per chi è alla ricerca di un investimento nel 2020.

Il settore immobiliare soffre, e non si presta ad altra forma di investimento se non speculativo: i prezzi sono bassi, e le opportunità di guadagno vi sono. Tema difficile, al momento, è il sistema della tassazione che è in fase di ristrutturazione, anche sulla base del fatto che il paese Grecia deve ripartire, e le opportunità non tarderanno ad arrivare.

Il Regno Unito si trova alle prese con un processo Brexit infinito: dentro, o fuori dall’ Europa mina il fascino che questo paese ha esercitato per molto tempo in tema di richiamo degli investimenti.

Fino a quando la situazione non si chiarirà, possiamo dire che vale ancora l’ opportunità di un investimento in questo paese, per l’ innovazione, la poca burocrazia e le chances di portare a casa un buon affare. Londra, non dimentichiamo, continua a rimanere il cuore finanziario dell’ Europa.

E nel resto del mondo dove si può investire nel 2020?

Per parità espositiva, consideriamo due paesi extra europei che possano offrire buone opportunità di investimento nel 2020.

In Africa, il Marocco è un paese molto promettente per un investimento.

Settore in fase di sviluppo, nel paese, è quello immobiliare: le opportunità sono molteplici, di fronte ad un paese che sta tentando di attirare sempre più fondi nelle proprie casse pubbliche. Similmente le opportunità vi sono per il turismo, per l’ energia, e le infrastrutture.

Da valutare con attenzione i rischi legati al terrorismo in un paese islamico.

In Asia, molto promettenti sono le opportunità per un investimento in Thailandia.

La Thailandia è un paese in costante crescita, ed i settori su cui puntare son quelli immobiliare, energetico, e nuove tecnologie. Le opportunità, poi, nel settore turistico sono molteplici: il paese riesce ad attirare una fetta importante di turisti su scala globale.

Attenzione alle limitazioni poste dal governo per alcuni settori, come ad esempio, il legname che rimane soggetto a restrizioni, e limitazioni, governative.

Interessanti le opportunità per la divisa thailandese, Baht, che pare poter offrire buone opportunità di ritorno economico per un investimento nel 2020.

Conclusioni

Ogni forma di investimento comporta un rischio da accettare, e da valutare prima di procedere.

Stiamo vivendo un periodo particolare legato a crisi internazionali striscianti, come quelli legati ai dazi commerciali, rivendicazioni territoriali e lotte legate alle fonti energetiche, e molto altro (USA e Cina fanno scuola).

Vari sono i fattori da comprendere prima di investire: le opportunità vi sono sia per comparto, sia per paese su cui puntare nel 2020: fondamentale è l’ acquisizione di informazioni e consapevolezza prima di investire.

L'Economia e la Finanza dalla parte del consumatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *